Bonus mobilità 2020, quando diventa operativo

Bonus mobilità, la piattaforma bonus bici non è ancora operativa. Ecco i tempi previsti per ottenere lo sconto.

Bonus mobilità 2020, è uno dei provvedimenti più interessanti contenuti nel dl rilancio realizzato dal governo. Decreto, che però deve essere ancora convertito in legge con voto del parlamento, come prevedono le norme procedurali.

Quindi ad oggi il provvedimento non è ancora operativo. Proviamo a capire quando lo diventa, facendo il punto della situazione sull’iter del decreto e tramite i chiarimenti forniti dal ministero dell’ambiente.

Bonus mobilità bici monopattini

Il bonus bici e monopattini, in base a quanto previsto dal dl rilancio, eroga un contributo del 60% sulla spesa sostenuta per acquistare tali mezzi.

Come noto il limite della spesa è di 500 euro. Mentre per quanto riguarda l’utilizzo effettivo del bonus mobilità sono previste due fasi:

1- il cittadino viene rimborsato del 60% della spesa già sostenuta, dal 4 maggio.

2- Il cittadino paga direttamente al negoziante solo il 40% del costo, ad esempio di una bicicletta, e sarà poi il negoziante a ricevere il rimborso.

Il passaggio dalla fase 1 attuale alla numero 2, dovrebbe avvenire quando il dl rilancio completerà l’iter di conversione in legge. Ciò comporterà l’entrata in funzione della piattaforma creata per fruire dell’incentivo.

Piattaforma bonus bici

Come detto, esistono due fasi. Durante la prima gli italiani residenti in comuni con popolazione maggiore di 50.000 abitanti (o in città metropolitane) possono acquistare una bici e conservare la fattura per ricevere il rimborso.

Dalla seconda invece si potrà creare un buono acquisto digitale da una specifica applicazione web. Tale piattaforma sarà attiva sul sito minambiente.it, entro 60 giorni dalla pubblicazione in gazzetta ufficiale del decreto. La piattaforma permetterà agli italiani interessati all’acquisto di un mezzo di:

  • indicare quale vogliono acquistare (bici tradizionale o con pedalata assistita, monopattino, handbike e altri mezzi).
  • Ricevere il buono digitale, da utilizzare entro 30 giorni dall’erogazione pena annullamento.
  • Consegnare il buono al venditore durante l’acquisto (utilizzabile anche online o per comprare mezzi usati).

Inoltre, sempre su questa piattaforma si potranno richiedere i rimborsi, presentando la documentazione dell’acquisto già effettuato.

Vedi anche: Bonus vacanze strutture aderenti

Bonus bici Ministero ambiente

Il bonus mobilità si otterrà dunque tramite una piattaforma web, a cui si potrà accedere utilizzando il proprio codice Spid. Ora si attende l’approvazione finale del decreto per capire nello specifico come fare domanda, per ricevere il bonus bicicletta.

Ma le procedure da seguire in linea di massima dovrebbero essere quelle che vi abbiamo riportato e che abbiamo tratto dal sito del ministero dell’ambiente. Qui si trovano tutte le informazioni attualmente disponibili sul bonus mobilità 2020. In particolare nella sezione Faq, con le risposte alle domande più frequenti.

bonus mobilita ministero

Ricordiamo che il dl rilancio, che contiene il bonus bici e gli altri varati dal governo, devono ancora essere convertiti in legge. Ma potrebbero esserlo già a partire dalle prossime ore o dai prossimi giorni, visto che è attualmente sottoposto all’esame della Camera dei deputati.

L’iter del decreto dovrà essere per forza completato entro il 18 luglio. In caso contrario il dl rilancio decadrebbe e con esso anche i vari bonus. Il governo si è detto comunque fiducioso nell’approvazione a breve, cosa che dovrebbe dare il via alla fase 2 dell’incentivo all’acquisto di bici e monopattini.

E’ tutto sul bonus mobilità 2020 e quando diventa operativo. Gli appassionati dei mezzi, in possesso dei requisiti necessari, dovrebbero presto poter utilizzare la piattaforma del ministero dell’ambiente e ricevere il buono acquisto desiderato.

Vedi anche:

Bonus 2020 elenco di tutti i bonusi figli casa famiglia

Bonus Covid 19 Governo comuni regioni

 

Related Posts

Ben tornato!