Come fare una palestra in casa senza spendere una fortuna

Fare una palestra in casa che sia efficiente ed economica si può: dal materassino allo step  passando per la fitball, ecco gli attrezzi necessari, ma fondamentale è la determinazione

Palestra in casa

Se avete poco tempo libero e gli spostamenti da una parte all’altra della città aggiungono stress alla vostra, già caotica, vita, la soluzione palestra in casa potrebbe essere quella che fa per voi.

L’aspetto positivo di avere una piccola palestra in casa propria è la comodità: in ogni momento potete ritagliarvi un quarto d’ora per allenarvi, senza perdite di tempo.

Attenzione però a non impigrirvi, il fatto di non avere un appuntamento fisso con l’esercizio fisico, può farvi cadere nella trappola del “posso farlo quando voglio” e si finisce per non farlo mai. Siate rigorose, decidete quando e per quanto tempo dedicarvi alle vostre sessioni di allenamento e mantenete gli impegni presi con voi stesse.

Vedi anche: Come rassodare l’intrno coscia velocemente tutti gli esercizi da fare a casa

La palestra in casa è anche una scelta economica. Vediamo come se ne può allestire una, spendendo davvero poco.

Dove

Per la vostra palestra in casa scegliete una stanza tranquilla e piuttosto sgombra. Anche un sottotetto o un garage vanno bene, l’importante è che non siano troppo umidi o polverosi: dev’essere uno spazio salubre e dove abbiate voglia di passare del tempo.

Aiuti tecnologici

Un po’ di musica allieterà il vostro allenamento. Procuratevi delle piccole casse da collegare allo smartphone, al tablet, o al computer. Una connessione Internet potrebbe esservi utile: si trovano fantastici siti in rete con video per l’allenamento a casa, avete solo l’imbarazzo della scelta, dal fitness allo yoga l’importante è scegliere prima il vostro programma, per non perdere poi il tempo navigando sul Web.

Gli Indispensabili

A seconda del tipo di allenamento che avete deciso di praticare, la vostra palestra in casa avrà una dotazione di attrezzi differente. Ma eccone alcuni utili per tutte, acquistabili nelle catene che vendono articoli sportivi, a poco prezzo.

La fitball. I palloni giganti, gonfiabili in pochi istanti con una pompetta, offrono molte possibilità di esercizio. Addominali, dorsali, esercizi di equilibrio, esercizi per le braccia.

Donna fitball computerUn trucco in più: usate la fitball come sedia quando lavorate al computer. Mantenendo piedi ben posati a terra e una colonna vertebrale eretta allenerete addominali, dorsali ed equilibrio, anche mentre vi dedicate ad altro.

Il tappetino. Indispensabile per praticare esercizi a corpo libero, pilates e yoga, il tappetino di gomma vi isola dal freddo del pavimento e rende più “morbido” il vostro allenamento.

Lo step. Attrezzo sostituibile con scale di casa… Ma utile per rendere proficuo, anche per gambe e glutei, il tempo trascorso al telefono con un’amica o mentre guardiamo il nostro programma preferito.

Manubri e cavigliere: se volete definire o aumentare la vostra massa muscolare sono quello che fa per voi. Le cavigliere si possono utilizzare anche mentre girate per casa, magari mentre fate le pulizie, rafforzando così i muscoli delle gambe.

 La corda da saltare vi farà tornare ragazzine ed è un ottimo esercizio aerobico. Controindicazioni: di solito non è molto apprezzata dai vicini del piano si sotto.

Le panche e gli attrezzi professionali da palestra sono molto costosi e sono un investimento da valutare bene, dovete essere veramente motivate ad allenarvi a casa, per ammortizzare la spesa.

La palestra in casa si può fare anche con esercizi a corpo libero, senza altri ausili, con un solo attrezzo indispensabile: la determinazione. Di solito è l’unico che non finisce per coprirsi di polvere.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!