Tradimento: perché gli uomini non sono fedeli?

Tradimento: il tuo lui scappa con un’altra… perché, amandolo troppo, lo curi troppo, fai le cose al posto suo e lui finisce per sentirsi inutile e perdente. E magari c’entra anche il tennis.

tradimento

Il tradimento è una delle esperienze più devastanti che possono capitare nella vita di una persona, in particolare se il rapporto di coppia è di lunga durata, ci sono di mezzo bambini e figli o se le corna avvengono con persone che conosciamo, magari amici o peggio ancora parenti.

Un bell’articolo di Sabrina Alexis per anewmode.com, partendo da una storia personale, ci dà una possibile risposta al perché gli uomini tradiscono.

L’uomo desidera conquistare

Prima di ogni ragione di tipo relazionale, di intesa emotiva e sessuale, l’uomo resta un “cacciatore”. Il suo inconscio lo spinge a prevalere nella competizione dell’universo maschile (e non solo) e anche il semplice desiderio di “essere apprezzato” lo porta a mostrarsi migliore, a fingere, a vedere nelle donne prede per esaltare anche il suo ego di predatore.

Vedi anche: Il tradimento virtuale è un vero tradimento?

Se sente che è “dominato” o se si sente perdente cercherà da un’altra parte

La Alaxis racconta la sua relazione: era arrivata al punto di fare per “amore” cose come pagare i conti del suo fidanzato, fargli il bucato e le pulizie, mettergli in ordine il curriculum, cercargli direttamente lei dei lavori.

Insomma per lei tutto questo era una normale conseguenza dell’amore, un modo per dimostrare il suo attaccamento, un mettersi al servizio, un dedicarsi al proprio uomo.

Dopo la scoperta del tradimento (a seguito del quale, per altro, il suo ragazzo trovava anche lavoro e si dimostrava molto più dinamico, vitale, intraprendente rispetto a prima) la Alexis in un confronto con lui si è sentita dire che la ragione  del fallimento della relazione era proprio da imputarsi, paradossalmente, al suo atteggiamento troppo “attento” verso il fidanzato. Lui si sentiva un perdente. Più lei cercava di aiutarlo e rendergli le cose semplici più in lui cresceva un senso di inutilità, di sconfitta, di incapacità di agire sul mondo.

Un traditore che ti ama, tradendo

Insomma: un tradimento può avvenire anche in presenza di amore, anzi forse proprio a “causa” del troppo amore o di un interpretazione di esso esageratamente “prona” e servizievole.

Quando lui troverà una donna che lo apprezza, che, magari solo per il fatto che è una “novità”, che ancora non lo conosce completamente, lo trova piacevole, sentirà crescere il suo appagamento, il suo senso di riuscire ancora ad “agire sul mondo”.

Antidoti? Riconosci e apprezza le cose per cui si entusiasma, fosse anche uno sport di cui non capisci nulla

Il tuo compagno ti racconta la sua giornata lavorativa in banca e tu ti annoi e non capisci molto cosa sta dicendo e lo ascolti poco o non lo ascolti del tutto. Ti dice come ha riparato quell’elettrodomestico e per te è come se parlasse arabo.

Ti racconta di come ha battuto il suo amico in un interminabile partita a tennis e tu non sai nulla di dritto in top spin e smash. Se il tuo uomo non sente alcun apprezzamento o attenzione per i momenti della vita, magari anche i più insignificanti, in cui lui si sente “vincente” e percepisce e si entusiasma per la sua efficacia sul mondo, allora potrà capitare che si allontani e cerchi questo apprezzamento in altre donne, che magari ne saranno attratte perché lo sentiranno come una “novità”.

Ovviamente non dovete imparare il tennis se non vi piace o diventare esperte di transazioni bancarie: occorre solo dare il giusto valore a ciò che per il vostro uomo ha valore e riconoscere la sua “bravura”. Mostrando e un poco di entusiasmo per tutto quanto entusiasma anche lui.

Vedi anche: Sette cose che un uom fa se è interessato a te

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Add New Playlist