Mondiali 2014: i portieri più bravi, più pagati, più belli

Il Mondiale 2014 sarà Messi, Neymar, Cristiano Ronaldo, Pirlo. Ma saranno anche i portieri come Buffon, Hurt, Casillas, Neuer. Ruolo più nascosto ma determinante: vediamo i migliori, i più ricchi e i più avvenenti numeri 1 dei Campionati.

Beira Rio stadium Porto Alegre

I mondiali 2014 in Brasile si avvicinano e ormai conoscete perfettamente le liste dei convocati e tutte le possibili stelle della Rassegna. Vogliamo però parlarvi di un ruolo spesso poco sotto i riflettori, se non nei momenti più brutti. Il portiere, colui che difende i pali della sua squadra: lo notiamo in molti casi solo se fa qualche papera, qualche uscita avventata, se non è ben posizionato e prende gol “facili”. Quando fa bene il suo lavoro riteniamo la cosa normale e se leggete le pagelle troverete sempre voti più alti a chi segna 2 gol rispetto a chi ne salva miracolosamente altrettanti. È un caso che l’unico portiere che abbia vinto il pallone d’oro sia stato Lev Jasin nel lontano 1963?

I più bravi

Buffon allenamento CovercianoNel mondiale 2014 ci sono molti portieri di grande valore. Non possiamo non partire dalla nostra bandiera, l’eterno Gigi Buffon di cui ultimamente si parla purtroppo più per l’intricata situazione sentimentale (il triangolo rosa Ilaria d’Amico-Gigi Buffon-Alena Seredova) che per quanto fatto durante la stagione.

 

Manuel NeuerManuel Neuer è stato votato miglior portiere al mondo dall’IFFHS nel 2013: difende i pali del Bayern Monaco e conta anche 45 presenze in nazionale.

 

 

casillas vittoria championIker Casillas, pure lui noto anche fuori dai campi per l’amore con Sara Carbonero, è il capitano del Real Madrid che ha vinto la decima Champions e di cui Casillas è una bandiera vivente. Ha 153 presenze con la nazionale spagnola e vanta 478 incontri giocati con il Real dal 1999.

 

Hugo LlorisLa Francia ha un ottimo numero 1, Hugo Lloris, che gioca nel campionato inglese (Tottenham).

 

 

 

Fernando-MusleraVecchia conoscenza del calcio italiano, Nestor Fernando Muslera (ha giocato quattro stagioni alla Lazio), è stato il portiere più giovane ad arrivare alle semifinali del mondiale (tra l’altro i suoi due rigori parati al Ghana furono decisivi per il passaggio dei quarti del Mondiale 2010).

 

 

Igor-Akinfeev-Ottimo portiere anche il russo Igor Akinfeev che difende i colori del Cska Mosca ed è capitano della sua rappresentativa nazionale, dove vanta 63 presenze.

 

 

I più pagati

Gigi Buffon è il portiere più pagato al mondo: 19esimo nella lista dei calciatori più pagati stilata da France Football, vanta uno stipendio di 12,9 milioni annui. Dietro di lui Iker Casillas con “solo” 7,5 milioni di Euro, Manuel Neuer con 6,5 milioni, il portiere inglese Joe Hart con 4,8 milioni, poi il secondo portiere della Spagna José Manuel Reina (in forza al Napoli) con 4,2 milioni.

Un altro portiere paperone, che però non ci sarà ai Mondiali, è il ceco Peter Cech che guadagna 5,3 milioni l’anno.

I più belli

Abbiamo provato a fare un sondaggio tra le redattrici di Donne sul Web sui più avvenenti portieri del mondiale, ecco cosa è emerso. Casillas ha vinto a mani basse, non tanto per la bellezza ma dato che è l’unico che ha fatto un gesto romantico in mondovisione che tutti ricordiamo. E qual è la donna che non sogna un bacio in quel modo?

Manuel NeuerSecondo più votato Manuel Neuer (Germania) che ha colpito per i suoi occhi e i suoi lineamenti ma è stato giudicato poco fascinoso, un po’ troppo “bello classico”.

 

 

 

Sergio RomeroDiscorso opposto per il terzo, Sergio Romero (Argentina), tipico fascino latino: le redattrici hanno apprezzato di più il recente taglio con i capelli corti dato che in passato aveva certi look inguardabili.

 

 

 

Beto PortogalloAltro tipico fascino latino è quello di Beto (Portogallo, quarto classificato) mentre con il quinto classificato Joe Hart (Inghilterra) si torna al prototipo nordico, forse un po’ troppo freddino, necessiterebbe di un po’ di abbronzatura.

 

 

 

Joe HartJoe Hart Inghilterra

 

 

 

È stato citato anche il nostro Buffon, che con il suo carisma e le smorfie che fa in campo ha un fascino tutto suo…. basta guardare le foto ad Euro 2012. Lo penalizzano però forcine e mollette in testa.

Il responso della redazione femminile lo abbiamo raccolto, ora sta a voi fare la vostra scelta.

 Vedi anche: tutte le partite amichevoli premondiali

Related Posts

Ben tornato!