Milan-Sassuolo 1-2, rossoneri di nuovo battuti in casa

Brutta sconfitta per il Milan che perde dal Sassuolo (1-2) in rimonta concedendo tutto il  secondo tempo alla squadra emiliana: doppietta di Rapisarda

Milan Sassuolo
Ancora una sconfitta, non basta il gol di Calhanoglu (Foto Milan Twitter Official)

Milan-Sassuolo 2-1, 32esima giornata di Serie A – In un 2021 che si sta facendo disastroso sotto l’aspetto dei risultati, in particolare a San Siro, il Milan perde ancora una volta in casa al termine di una partita che vede i rossoneri sprecare molto e crollare alla distanza.

La partita

Sicuramente il Milan non gioca una gran partita. Sfilacciata nel primo tempo, pur con una netta superiorità in termini di possesso palla e di opportunità offensiva; decisamente disattenta nella ripresa quando i rossoneri, travolti dai cambi di De Zerbi, che azzecca tutte le sostituzioni, si sfaldano di schianto nel corso degli ultimi venti minuti.

Il Milan commette anche l’errore di non dare continuità al vantaggio di Calhanoglu (30’) affidandosi a un gioco sporadico e ad attaccanti quanto meno svagati con un Rafael Leão davvero impalpabile. Gli ingressi di Traoré e di Toljan trasformano i neroverdi che trovano il pareggio e poi il gol della vittoria proprio con un altro ingresso dalla panchina, Raspadori, grande protagonista. L’ingresso di Krunic e Manduzkic, (Ibrahimovic ancora assente) non porta nulla. E il Milan incassa un’altra sconfitta pesantissima che rischia di costare cara nella corsa alla Champions League.

VEDI ANCHE Milan formazione 2020-21

Milan-Sassuolo, in sintesi

13’ – Il primo intervento è di Donnarumma che respinge su Boga che fallisce il gol da due passi

30’ – 1-0, Calhanoglu, servito da Salemaekers, porta in vantaggio con un bellissimo destro carico d’effetto

43’ – Dalot chiude una pericolosa iniziativa di Berardi

55’ – Saelekaekers cerca la conclusione dal limite: Consigli mette in angolo

61’ – Ancora Consigli protagonista su una bella conclusione di Calhanoglu

76’ – 1-1, timida offensiva di Toljan che si affaccia non contrastato in area e offre la palla del pareggio che non sbaglia

83’ – 1-2, ancora Raspadori, dribbling secco che manda fuori giri Tomori e conclusione che si insacca alle spalle di Donnarumma

84’ – Donnarumma salva il risultato su Haraslin con il Milan che sbanda paurosamente

Il tabellino

MILAN-SASSUOLO 1-2
30’ Calhanoglu, 77’ Raspadori, 84’ Raspadori
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer (86’ Kalulu SV), Tomori, Dalot; Meité (86’ Brahim Diaz), Kessié; Saelemaekers (86’ Castillejo), Calhanoglu (73’ Mandzukic), Rebic (73’ Krunic); Leao. All.: Pioli.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (64’ Toljan), Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang (72’ Lopez) , Locatelli; Berardi, Djuricic (63’ Raspadori), Boga; Defrel (63’ Traoré). All.: De Zerbi.
Arbitro: Juan Luca Sacchi
Ammonito: Djuricic (S)

Il commento a fine gara di Stefano Pioli

Related Posts

Ben tornato!