Campionato di calcio 32esima giornata: Juve sempre più vicina allo scudetto

La Juventus vince con il Livorno e si avvicina sempre di più al terzo scudetto consecutivo

Juventus v AS Livorno Calcio - Serie A

La 32esima giornata di Serie A si apre con il derby di Verona, nell’anticipo del sabato pomeriggio. L’Hellas batte il Chievo 1-0 e si aggiudica il derby. L’unico squillo del primo tempo è di Hallfredsson che coglie l’incrocio dei pali con una conclusione potente dai 25 metri. Nella ripresa gli uomini di Mandorlini prendono in mano il pallino del gioco e riescono a creare occasioni a ripetizione, costringendo più volte Agazzi al grande intervento. Decisivo il gol di Toni al 15′, abile a sfruttare una mischia e siglare il gol della vittoria. Nell’altro anticipo del sabato, a San Siro la squadra di Mazzarri non va oltre il 2-2 contro il Bologna. I nerazzurri iniziano bene e passano in vantaggio al 6′ con un bel gol di Icardi su assist di Nagatomo, ma vengono raggiunti da una rete di Cristaldo al 35′. Nella ripresa una perla di Icardi al 63′ riporta avanti l’Inter, ma al 73′ Kone chiude il match in parità. Nel finale Milito sbaglia anche un rigore

Nell’anticipo delle 12.30 della 32.ma giornata di campionato, la Lazio supera la Sampdoria e sale al sesto posto in classifica, a -2 dall’Inter. All’Olimpico finisce 2-0 per la squadra di Reja, che apre le marcature al 42′ con Candreva (assist di Keita) e chiude i conti al 28′ della ripresa grazie al gol di Lulic, servito perfettamente da Mauri. Nelle gare del pomeriggio la Roma, trascinata da una tripletta di Destro, travolge 3-1 il Cagliari (Pinilla accorcia su rigore all’89’) e continua a mettere pressione alla Juve. Bene anche la Fiorentina, che supera 2-1 l’Udinese (a segno nel finale con Bruno Fernandes) grazie alle reti di Cuadrado e G. Rodriguez (rigore). Il Torino batte in rimonta il Catania (Bergessio, Farnerud e Immobile) e continua a sperare nell’Europa League. In chiave salvezza, importante colpo esterno del Sassuolo, che passa 2-0 in casa dell’Atalanta (doppietta di Sansone) e sale a 24 punti.

 Si ferma invece la corsa del Napoli in campionato. Nel primo posticipo della trentaduesima giornata di Serie A, gli azzurri di Benitez sono stati sconfitti 1-0 dal Parma, crollando a -12 dal secondo posto della Roma. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, gli emiliani trovano il gol vittoria con un bel tiro di prima di Parolo al 55′. Dopo tre sconfitte di fila, il Parma con questi tre punti aggancia l’Inter al quinto posto in piena zona Europa League.

Questa lunghissima giornata si  è conclusa lunedì sera con gli impegni della Juve e del Milan.Nessun problema per i bianconeri di Conte nel posticipo dello Stadium contro il Livorno. Con due reti di Llorente nel primo tempo la Juventus vince 2-0 e si riporta a +8 sulla Roma di Garcia. I rossoneri trovano la terza vittoria consecutiva vincendo 2-1 al Ferraris. In gol Taarabt e Honda, poi l’autorete di Abbiati per il gol della bandiera del Genoa.

Related Posts

Ben tornato!