Sampdoria-Napoli 0-4, secondo poker servito consecutivo della capolista

Il Napoli si conferma al comando della classifica del campionato di Serie A con un’altra splendida vittoria sul campo della Sampdoria: altri quattro gol e spettacolo

Serie A, quinta giornata: Sampdoria-Napoli 0-4 – Comincia ad abituare molto bene i suoi tifosi il Napoli. Quinta vittoria consecutiva e primo posto assoluto in Serie A, seconda vittoria in trasferta di fila. Dopo quella contro l’Udinese arriva anche quella contro la Sampdoria in una partita che definire dominata è dire poco.

 

Napoli
Altri quattro gol e quinta vittoria consecutiva del Napoli (Napoli Official Twitter)

Sampdoria-Napoli 0-4, la partita

A parte una quindicina di minuti dignitosi dopo il vantaggio in avvio marcato dal solito Osimhen, nel corso dei quali la Sampdoria è anche riuscita a creare alcune palle gol importanti impegnando severamente Ospina in almeno un paio di occasioni, il gap tecnico tra le due squadre è sembrato gigantesco: a tratti imbarazzante.

Una partita al termine della quale sarebbe persino troppo facile parlare di Osimhen e della doppietta del nigeriano. In realtà bisogna citare, oltre alle parate di Ospina, anche di Lozano (due assist), di Insigne, che non segna ma mette del suo in ognuna delle marcature. E anche di Zielinski, in crescita evidentissima. Così come di Fabian Ruiz, protagonista di una partita strepitosa e impreziosita da un gol bellissimo. Vantaggio di Osimhen, raddoppio di Ruiz che chiude nell’angolino una grande azione perfezionata da Insigne. Nella ripresa due gol identici: azione corale e cross di Lozano che libera al tiro vincente prima Osimhen, all’altezza del dischetto del rigore; e poi Zielinski, appena fuori area. Annullato un gol per fuorigioco alla Sampdoria sullo 0-4.

Napoli sempre più lanciato e convincente. 

Il tabellino

SAMPDORIA-NAPOLI 0-4

10′ Osimhen, 39′ Ruiz, 49′ Osimhen, 59′ Zielinski

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (70′ Depaoli), Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby (70′ Askildsen), Silva (54′ Ekdal), Damsgaard; Caputo (83′ Ciervo), Quagliarella (54′ Torregrossa).

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani (47′ Manolas), Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano (80′ Ounas), Zielinski (67′ Elmas), Insigne (67′ Politano); Osimhen (80′ Petagna).

Ammoniti: Damsgaard, Colley, Depaoli

RISULTATI DELLA QUINTA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A

LA CLASSIFICA DI SERIE A AGGIORNATA

 

Articoli Correlati

Add New Playlist