Partite Serie A, 5a giornata: al vertice il derby di Milano e Monza

Serie A, quinta giornata. Calendario e orario di tutte le partite e dove guardarle.

La 5a giornata di Serie A obbliga tutte le squadre a fare i conti con le riserve di energia, reduci dal turno infrasettimanale. Ma anche con parecchi infortuni che potrebbero risultare decisivi nelle prossime sfide. Rischiano molto proprio le superfavorite protagoniste di un sabato da leoni con tre gare di altissimo profilo.

Milan derby
Il Milan ospita il primo vero derby della stagione (Milan Official Twitter)

Ecco il calendario delle gare in programma della quinta giornata: partita per partita, calcio d’inizio e dettaglio della messa in onda Live

PARTITA DATA E ORAIN ONDA SU
FIORENTINA
JUVENTUS
1-1Milik (J), Kouame (F)
MILAN
logo Milan
INTER
3-2Correa (I), Leao (M), Giroud (M), Leao (M), Dzeko (I)
LAZIO
SS Lazio
NAPOLI
1-2Zaccagni (L), Kim (N), Kvaratskhelia (N)
CREMONESE
Logo Cremonese
SASSUOLO
0-0
SPEZIA
Spezia Calcio
BOLOGNA
Bologna calcio
2-2Arnautovic (B), Bastoni (S), Aut. Schouten (S), Arnautovic (B)
VERONA
Logo verona Calcio
SAMPDORIA
2-1Caputo (S), aut. Audero (V), Doig (V)
UDINESE
ROMA
4-0Udogie, Samardzic, Pereyra, Lovric
MONZA
ATALANTA
0-2Hojlund, aut. Marlon
SALERNITANA
EMPOLI
Logo Empoli
2-2Satriano (E), Mazzocchi (S), Dia (S), Lammers (E)
TORINO
Torino Football Club
LECCE
1-0Vlasic

Serie A, 5a giornata: Fiorentina-Juventus

La Juventus che è uscita tra i fischi nonostante la vittoria contro lo Spezia e che ha anche perso per infortunio Szczesny affronta una rivale tradizionale come la Fiorentina che sa sempre esaltarsi contro la Vecchia Signora. É la partita del ritorno di Vlahovic al Franchi e probabilmente anche di Di Maria dal primo minuto dopo l’infortunio muscolare di qualche settimana fa. Gara tutt’altro che semplice per la squadra di Allegri che ancora non convince.

Serie A, 5a giornata: Milan-Inter

Milan e Inter stanno vivendo un destino incrociato piuttosto simile. Un occhio al bilancio per i nerazzurri, uno alla trattativa che segnerà il definitivo passaggio della società rossonera al fondo americano Red Bird, ha visto chiudere entrambe le squadre un calciomercato in attivo ma soprattutto attento. Il Milan nelle ultime ore di mercato ha proseguito la sua linea giovane con gli arrivi di Dest e Vranckx. É il primo vero derby della stagione e arriva prestissimo. Con l’Inter nettamente rilanciata dal successo infrasettimanale e il Milan reduce da un pareggio faticoso e non particolarmente brillante contro il Sassuolo.

Milan Vranckx
Il Milan con il suo ultimo acquisto, il belga Vranckx (Milan Official Twitter=

Serie A, 5a giornata: Lazio-Napoli

La Lazio di Maurizio Sarri sembrava essere la squadra più brillante in questo avvio di stagione, soprattutto da un punto di vista delle dinamiche di gioco. Poi, il pareggio a tempo praticamente scaduto della Sampdoria, che ha firmato il suo primo gol in campionato alla quarta giornata, ha cambiato tutto e ridimensionato i piani. Una squadra che, dall’altra parte, trova un Napoli altrettanto frustrato dopo il brutto pareggio imposto in casa dal Lecce, due squadre a caccia di rilancio che non possono permettersi passi falsi.

Serie A, 5a giornata: Cremonese-Sassuolo

Considerando che dopo le prime quattro giornate di campionato la Cremonese è ancora a quota zero bisogna parlare di bilancio sicuramente negativo per la formazione neopromossa in Serie A. Ma solo dal punto di vista statistico e di graduatoria. Perché la Cremonese ha raccolto molto meno di quanto abbia meritato e ha sempre dimostrato di saper imporre il proprio gioco, con personalità su qualsiasi campo. Contro il Sassuolo, reduce da due pareggi consecutivi, ci si aspetta perlomeno il primo punto stagionale.

Serie A, 5a giornata: Spezia-Bologna

Il pareggio subito dalla Salernitana all’ultimo minuto di gioco ha finito per indispettire ancora di più i tifosi del Bologna che non perdonano alla loro squadra una stagione fin qui senza vittorie e con due soli gol segnati in quattro partite. Dalla squadra di Mihajlovic ci si aspetta molto di più. La prima vittoria stagionale non può essere rinviata ulteriormente.

Serie A, 5a giornata: Verona-Sampdoria

Il Verona fino a oggi ha davvero convinto poco. Cioffi, alle prese con una squadra ridimensionata rispetto alla scorsa stagione e che ha inutilmente chiesto rinforzi, è in discussione fin dal primo turno di campionato. La Sampdoria dal canto suo vive un momento societario complicatissimo legato al trasferimento delle quote azionarie a una nuova proprietà che si sta facendo estenuante. Un clima di incertezza che non fa bene alla squadra di Giampaolo.

Serie A, 5a giornata: Udinese-Roma

La trasferta di Udine per la Roma di Mourinho, che si trova imbattuta in vetta alla classifica e reduce da un ottimo pareggio a Torino contro la Juventus è una ghiotta occasione che sa di fuga. Il tecnico, anche per via delle numerose assenze per infortunio della squadra giallorossa, non lancia proclami e morde giustamente il freno. Ma la squadra vista contro il Monza si conferma una delle più piacevoli dalla trequarti in su.

Roma Mourinho
La Roma di Mourinho, prima in classifica (Roma Official Twitter)

Serie A, 5a giornata: Monza-Atalanta

Altro derby, del tutto inedito in Serie A. L’Atalanta visita il Monza per proseguire un avvio di stagione di alto profilo nonostante pochi pronosticassero una grande stagione alla squadra di Gasperini dopo la deludente conclusione dell’ultimo campionato. La tripletta di Koopmeiners contro il Torino dice molto di una squadra che in settimana ha definitivamente salutato Ilicic, fuoriclasse straordinario e tormentato. Molta curiosità intorno a Malinovskyi che sembrava destinato a partire e che invece è rimasto a Bergamo: un giocatore che dovrà ricostruire il suo rapporto soprattutto con il tecnico.

Serie A, 5a giornata: Salernitana-Empoli

La Salernitana non può essere considerata una sorpresa. Non dopo la splendida salvezza della scorsa stagione e nemmeno dopo il buon avvio di stagione della squadra di Nicola che si conferma squadra solida, consistente e con ottime individualità. Cinque punti in quattro partite non sono una casualità per una squadra che segna con regolarità e che crea molto. L’Empoli, per contro, è senza vittorie ma è reduce da tre pareggi consecutivi.

Serie A, 5a giornata: Torino-Lecce

I tifosi granata sono felicissimi della riconferma di Juric. Forse avrebbero voluto qualche colpo di mercato in più. E la brutta sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta non è certo il miglior modo di continuare la stagione. Ma la squadra conferma valori di solidità e di concretezza cui Vlasic aggiunge qualcosa in più in sede offensiva. Pronostico tutto per i granata. Ma attenzione al Lecce, reduce dal miracoloso pareggio di Napoli e alla sua seconda trasferta consecutiva con una squadra che dimostra di giocare senza pesi e senza affanni.

Questa la classifica di Serie A dopo le prime tre giornate

Classifica Serie APt.PGVNP
ATALANTA
177520
NAPOLI
177520
UDINESE
16751 1
MILAN
logo Milan
147421
LAZIO
SS Lazio
147421
ROMA
137412
INTER
127403
TORINO
Torino Football Club
107313
JUVENTUS
107241
FIORENTINA
97232
SASSUOLO
97232
SPEZIA
Spezia Calcio
87223
EMPOLI
Logo Empoli
77142
SALERNITANA
7714 2
LECCE
67134
BOLOGNA
Bologna calcio
67133
VERONA
Logo verona Calcio
57 124
MONZA
47115
SAMPDORIA
27 025
CREMONESE
Logo Cremonese
27025

Vedi anche: Calendario Serie A

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!