Champions League, Porto-Milan 1-0: niente punti per i rossoneri

Il Milan sconfitto anche a Porto nella terza partita della fase a gironi di Champions League

Champions League, terza giornata: Porto-Milan 1-0 – Terza sconfitta consecutiva per il Milan in Europa battuto anche all’Estadio do Dragao dal Porto. Una partita complicata e non particolarmente brillante da parte del Milan contro una squadra organizzata e tatticamente molto ben allestita.

Porto Milan
Niente punti per il Milan nemmeno a Porto (Milan Official Twitter)

Porto-Milan 1-0, la partita

Con Ibrahimovic in panchina e Pioli che, pur recuperando un paio di giocatori dopo la complicatissima vittoria contro il Verona, deve ancora fare i conti con una infermeria zeppa, il Milan non ha molti argomenti. Il Porto gli toglie anche quei pochi temi che potevano essere interessanti, coprendo il centrocampo, togliendo ogni fonte di gioco ai rossoneri e giocando una gara tatticamente quasi perfetta.

VEDI ANCHE: MILAN FORMAZIONE 2022

La serata di scarsa vena dei rossoneri, incapaci di imporsi, fa il resto. Una partita non particolarmente bella, molto equilibrata ed estremamente chiusa. Nella quale tutto sommato è comunque il Porto a fare vedere le cose migliori: e se contro l’Atletico Madrid la vittoria degli spagnoli era stata una beffa, quella dei Draghi è tutto sommato la giusta sintesi di una partita nata sotto auspici difficili.

Tuttavia anche l’episodio decisivo del match, il gol del vantaggio del Porto, è legato a qualche recriminazione: la conclusione vincente di Luis Diaz, che in avvio di partita aveva colpito anche un palo, arriva dopo un fallo piuttosto evidente di Taremi ai danni di Bennacer. L’arbitro convalida e la VAR non annulla. Un episodio decisivo in una partita nella quale tutto sommato il Milan non può dire di essere stato derubato, avendo fatto davvero molto poco.

Vittoria esterna del Liverpool a Madrid contro l’Atletico: doppio vantaggio inglese con Salah e Keita, rimonta dei colchoneros grazie a una doppietta di Griezmann, che rovina tutto facendosi espellere nel secondo tempo. Decisivo il gol di Salah a un quarto d’ora dal temine.

Liverpool a punteggio pieno, 9 punti. Atletico e Porto 4, Milan 0.

Il tabellino

PORTO – MILAN 1-0
65′ Luis Diaz
Porto (4-4-2): D. Costa; Joao Mario, Mbemba Pepe, Wendell (46′ Sanuss); Otavio (90′ Grujic), Uribe, S. Oliveira (67′ Vitinha), Diaz; Taremi (dall’84’ Martinez), Evanilson (dal 67′ Corona).
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori (59′ Romagnoli), Ballo-Tourè (dal 59′ Kalulu); Tonali (dal 66′ Bakayoko), Bennacer; Saelemaekers, Krunic (dall’82’ Maldini), Leao; Giroud (dal 59′ Ibrahimovic).
Ammoniti: Sergio Oliveira, Tomori, Giroud, Uribe, Kalulu, Ibrahimovic, Leao.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!