Nazionale donne e Mondiali, 25 giocatrici convocate per le amichevoli

Oggi torna a riunirsi a Coverciano la Nazionale femminile di Milena Bertolini per un collegiale di dieci giorni e due amichevoli. Di seguito le ultime news sulle Azzurre e l’elenco delle 25 convocate

Prosegue il lungo percorso di avvicinamento della nazionale nazionale femminile di calcio verso l’appuntamento con il Mondiale in programma la prossima estate in Australia e Nuova Zelanda.

Italia femminile
L’Italia, seconda qualificazione consecutiva ai Mondiali (Nazionale Femminile Official)

Dopo l’ultima prestigiosissima amichevole giocata a Genova contro le campionesse sudamericane del Brasile, persa 0-1, le Azzurre si preparano a tornare in campo.

Nazionale donne, programma di allenamenti e amichevoli

La sosta del campionato di Serie A, due settimane per consentire il turno di Coppa Italia e la finale di Supercoppa femminile vinta ieri dalla Roma ai calci di rigore contro la Juventus, consente un raduno di otto giorni in tutto. Un programma intenso di allenamenti, riunioni tecniche e verifiche in vista di due test agonistici in programma venerdì 11 contro l’Austria a Lignano Sabbiadoro (stadio Teghill) e a Belfast, contro l’Irlanda del Nord, lunedì prossimo 15 novembre.

Le parole di Milena Bertolini

Per l’Italia, inserita in un girone tutt’altro che semplice con la fortissima Svezia (vicecampionessa olimpica), Argentina e Sudafrica, si tratta ora di calibrare una serie di amichevoli e di allenamenti che possano consolidare il gruppo in vista dell’attesissimo appuntamento di luglio.

Milena Bertolini, presente ieri alla finale di Supercoppa tra Juventus e Roma ha parlato dello stato di salute del calcio femminile. Considerando la seconda qualificazione al Mondiale consecutiva, due squadre tra le sedici inserite nei gironi di Champions League l’Italia sta bene. Ma c’è ancora molto lavoro: “Ci confrontiamo con un livello alto che continua a progredire. Noi, consapevoli dei nostri progressi dobbiamo tenere alta l’asticella, mantenerci ambiziosi e puntare in alto. Anche il livello delle nostre amichevoli sarà a poco a poco sempre più intenso. Ci servono test veri, contro squadre mature e consistenti” dice il CT.

Le avversarie dell’Italia

L’Austria è sicuramente una di queste. Seconda nel suo girone di qualificazione alle spalle della fortissima Inghilterra, la nazionale austriaca è stata eliminata dal knock out europeo dalla Scozia, poi sconfitta dall’EIRE nell’ultimo turno di qualificazione che ha promosso ai Mondiali le irlandesi e la Svizzera, seconda alle spalle delle Azzurre. Il lotto delle squadre europee è adesso quasi completa. Ancora una chance per il Portogallo, ammesso al playoff intercontinentale, l’ultima spiaggia per l’accesso alla fase finale.

L’Austria è al 19esimo posto nel ranking femminile FIFA, cinque posizioni sotto di noi. Con tante giovani che si stanno mettendo in evidenza in particolare nella Bundesliga tedesca.

L’Irlanda del Nord, terza nel girone di Inghilterra e Austria, è una squadra fisica e di grande tradizione. Compatta pur senza straordinarie individualità, capace di marcare 19 punti nelle 10 partite di un gruppo forte. Una squadra con elementi di grande esperienza cui si stanno affiancando promesse di ottima prospettiva come McGuinness , Wilson e Andrews, ventenni di belle speranza ma anche di buon livello.

Le 25 convocate di Bertolini

In attesa di verificare le condizioni delle giocatrici di Juventus e Roma reduci dalla Supercoppa, ci sono alcune novità. Il ritorno di Schroffenegger ma anche di tre giallorosse (Bartoli, Linari e Giugliano) e di due bianconere (Bonansea e Girelli) che avevano saltato il Brasile per acciacchi vari. Ancora assente il capitano Sara Gama, torna invece Serturini, sempre dalla Roma.

Questo l’elenco delle convocate.
Portieri: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina)
Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Lisa Boattin (Juventus), Federica Cafferata (Fiorentina), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Alice Tortelli (Fiorentina)
Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Benedetta Glionna (Roma), Giada Greggi (Roma), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (Roma), Flaminia Simonetti (Inter)
Attaccanti: Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Sofia Cantore (Juventus), Valentina Giacinti (Roma), Cristiana Girelli (Juventus), Elisa Polli (Inter)

Le partite dell’Italia: in TV in diretta e in chiaro

Il match di Lignano con l’Austria è in programma venerdì 11 novembre (ore 17.30) in diretta su Rai 2. Due giorni le Azzurre dopo voleranno a Belfast dove martedì 15 novembre (ore 20 italiane con, diretta su Rai Sport + HD) affronteranno l’Irlanda del Nord.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!