L’Italia Femminile cade contro l’Austria: a Lignano è 0-1

Nazionale donne battuta dall’Austria femminile a Lignano Sabbiadoro. Cronaca, tabellino e parole di Milena Bertolini.

L’Italia femminile perde nell’amichevole contro l’Austria donne: le ragazze di Milena Bertolini sono infatti state battute per 0-1 a Lignano Sabbiadoro.

Vediamo dunque cronaca e tabellino della gara odierna, ma anche le dichiarazioni post-partita dell’allenatrice della Nazionale.

milena bertolini italia austria femminile
Ph. Ettore Griffoni- LiveMedia

Italia-Austria, primo tempo

Partita piuttosto equilibrata sin dall’avvio al Teghil: Italia Femminile e Austria ci provano sin da subito, ma sono le Azzurre ad avere la prima grande occasione: Giacinti, da ottima posizione, calcia però fuori.

Al 35′ altra buona chance per l’Italdonne, ma la punizione di Linari si spegne di poco a lato. Sul ribaltamento di fronte sono invece le austriache a rendersi pericolose con Fuller, ma è bravissima Durante a chiudere in uscita bassa.

Otto minuti più tardi, però, arriva il gol dell’Austria: questa volta Fuller, infatti, riceve l’imbucata e davanti al portiere avversario non sbaglia. Nonostante una buona occasione capitata sui piedi di Polli (che calcia addosso a Zinsberger), il primo tempo si chiude dunque sullo 0-1.

Italia-Austria, secondo tempo

La ripresa comincia con una buona occasione di Giacinti, la quale si ritrova un pallone al limite dell’area piccola ma viene chiusa al momento del tiro. La risposta austriaca è in un pericoloso diagonale di Naschenweng che si spegne sul fondo e in un tiro di Feiersinger alto di poco.

Il finale è tutto a tinte azzurre, ma un paio di buoni interventi di Zinsberger (ottima la respinta di piede su Giacinti al 75′) e un po’ di imprecisione non permettono all’Italia femminile di trovare il gol che sarebbe valso un meritato pareggio.

Al Teghil termina dunque 0-1 per l’Austria donne, squadra dimostratasi certamente più cinica rispetto alle ragazze di Milena Bertolini.

Vedi anche: calendario partita Italia Femminile

L’intervista a Milena Bertolini dopo Italia-Austria femminile

Raggiunta dai microfoni RAI dopo la partita, la CT Milena Bertolini ha analizzato il match.

Ecco le sue principali dichiarazioni:

«Nella prima mezz’ora abbiamo giocato bene, poi però ci siamo un po’ impaurite e abbassate. Nella ripresa abbiamo però avuto le occasioni per pareggiare, concedendo poco, ma ci sono statie un po’ di imprecisione e qualche calo di concentrazione.

Mi sono piaciute le nostre giovani, oggi sono entrate bene, ma d’altronde le amichevoli servono anche a far fare esperienza alle giovani. Sicuramente abbiamo da lavorare e crescere, soprattutto sotto il punto di vista della cattiveria offensiva.

La partita contro l’Irlanda del Nord? Giocheremo su un campo difficile, ma è un’altra occasione di crescita».

Italia-Austria 0-1, il tabellino della partita

ITALIA (3-5-2): Durante; Bartoli, Linari (46′ Salvai), Filangeri; Bonansea, Caruso (54′ Giugliano), Rosucci (67′ Cernoia), Galli (82′ Simonetti), Boattin; Giacinti (82′ Cantore), Polli (67′ Girelli). All.: Bertolini

Austria (4-1-4-1): Zinsberger; Wienroither (73′ Kirchberger), Wenninger, Georgieva, Hanshaw; Puntigam (46′ Schasching); Fuller (73′ Kolb), Zadrazil, Feiersinger (90′ Klein), Dunst (46′ Naschenweng); Billa (65′ Wienerroither). All.: Fuhrmann

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!