Champions League Femminile: Glasgow City, chi è l’avversario della Roma

La Roma, seconda in campionato alle spalle della Juventus fa la sua prima esperienza europea in Champions League femminile contro il Glasgow City. Ecco chi è la squadra avversaria delle giallorosse.

Non è una partita facile quella della Roma femminile che dovrà giocare agli ottavi di finale di Uefa Champions donne contro una realtà consolidata nel calcio femminile britannico come il Glasgow City, una squadra forte e con una lunga storia in Champions League. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Glasgow.

Glasgow City
Le ragazze del Glasgow City, otto gol nelle prime due giornate di Campionato (Glasgow City Ladies FC)

Glasgow City Femminile storia

Un quarto di secolo di storia, il Glasgow City è stato sì fondato nel 1998. Ma le sue radici sono molto più profonde e affondano al dopo guerra, quando il calcio femminile era considerato ‘fuorilegge’ e non ammesso tra le competizioni della Football Association. In pochi anni la squadra di Glasgow ha fatto passi straordinari: grazie a sponsor importanti, a un settore giovanile fiorentissimo e a un’organizzazione davvero professionale.

Glasgow, città popolare che vive di musica e di sport, vanta una delle facoltà universitarie più importanti d’Europa. Ed è proprio grazie all’università che molte ragazze arrivano nella città più operaia di Scozia per iniziare il loro percorso nel calcio femminile. Oggi, a distanza di pochi anni, le giocatrici del clun sono quasi tutte professioniste.

Glasgow City Femminile squadra e allenatore

Il Glasgow City  ha molta esperienza internazionale. Quella contro la Roma calcio donne sarà la 12esima presenza consecutiva in Champions femminile. Il miglior risultato di sempre a oggi è il quarto di finale di due anni fa, concluso con un punteggio eloquente: 1-9 dalle fortissime lupe tedesche del Wolfsburg. Lo scorso anno la squadra è uscita ai 32esimi, eliminata dallo Sparta Praga.

Una squadra che soffre la concorrenza delle concittadine Celtic e Rangers. Ma che rispetto alle ragazze del Celtic si è sempre dimostrate superiore. Così come contro il Rangers anche se la scorsa stagione, dopo quindici anni di trionfi, il City ha perso il testa a testa per il titolo. Quindici titoli scozzesi, nove Coppe Nazionali, sei coppe di Lega. Il Glasgow City è una squadra di professioniste abituate a vincere. E per la Roma femminile non sarà facile.

La squadra è allenata dall’irlandese Eileen Gleeson, alla sua seconda stagione sulla panchina del club.

La stagione del Glasgow City è già cominciata nel modo migliore. Due turni di campionato e altrettante vittorie: un secco 7-0 alle Spartans, con tripletta di Claire Shine e una vittoria di misura sul campo del Motherwell con un gol a tempo scaduto di Clark. Una squadra già in condizione che oltretutto avrà il vantaggio di giocare in casa il turno di qualificazione che coinvolge anche Servette, eliminato lo scorso anno dalla Juventus, e Paris Fotball Club. Ci si penserà eventualmente poi. La prima sfida, la più importante è imminente…

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!