Straccetti di carne di maiale e carciofi. Ricetta I Consigli

Oggi vi propongo un secondo piatto con contorno di stagione, gli straccetti con carne di maiale e carciofi.

Questa è la stagione ottimale per gustare e usufruire appieno del sapore e dei benefici di un ortaggio salubre e ricco di propietà come il carciofo, e cucinato con la carne di maiale lo rende un piatto leggero e gustoso

Vedi anche: Come cuocere i carciofi

Infatti entrambi gli ingredienti hanno sapori intensi che si amalgamano bene senza sovrapporsi. La dolcezza della carne e il sapore più pungente e acre del carciofo, creano un particolare contrasto molto gradito al palato e molto equilibrato. In questa ricetta  entrambi gli ingredienti sono cotti nel vino bianco e nel brodo vegetale insieme ad una dolcissima cipolla di Tropea.

Infine, bollenti e appena cotti, i nostri straccetti con carne di maiale e carciofi vengono aromatizzati semplicemente con pepe verde appena macinato. Ecco come si fa in meno di 60 minuti.

Vedi anche: Carciofi fritti alla Toscana

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di lonza o altra carne di maiale
  • 400 gr. di carciofi
  • 1 cipolla rossa di Tropea media
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale q.b.
  • sale rosa q.b.
  • pepe verde q.b.

Preparazione ricetta straccetti di carne di maiale e carciofi

Pelate e affettate la cipolla rossa di Tropea e mettetela in una padella antiaderente con i bordi alti.

cipolla tropea in padella

Lasciatele appassire per 2 minuti e poi unite i carciofi puliti, lavati e tagliati a spicchi di medio spessore. Continuate la cottura per 5 minuti mescolando spesso.

straccetti carciofi preparazione

Nel frattempo tagliate a straccetti irregolari la carne di maiale.

straccetti maiale

Quindi uniteli nella padella con i carciofi. Fateli colorire e rosolare e poi bagnateli con il vino bianco.

straccetti cariofi maiale preparazione

Continuate la cottura a fiamma bassa e a pentola coperta per 10 minuti. Poi scoperchiate a pentola.

straccetti carciofi cottura

Fate addensare il fondo di cottura alzando la fiamma e mescolando spesso. Infine spegnete il fuoco e trasferite gli straccetti con carciofi in piatti individuali. Serviteli in tavola belli caldi e buon appetito!!!

Straccetti di carne di maiale e carciofi

Consigli:

Potete optare tra alcuni tagli di carne di maiale per l’abbinamento a seconda del vostro gradimento ma credo che la lonza sia la parte ideale. Ha un buon rapporto qualità prezzo e la si può trovare magra oppure un pochino mista. Fatela tagliare a fettine di basso spessore oppure battetele voi delicatamente con il batticarne.

Una volta, poi, ridotta a listarelle, rimarrà comunque molto saporita e morbida. Per mantenerla ancora più tenera non fate mai asciugare troppo il fondo di cottura ma, se necessario, bagnate con qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo.

Se, a cottura ultimata, il sughetto fosse troppo liquido e faticasse ad addensarsi, aggiungete un poco di farina bianca, mescolate e poi spegnete il fuoco.

Scegliete un buon vino bianco fruttato come un Pigato ligure oppure un Ortrugo della Val Tidone.

I carciofi vanno cotti ma devono rimanere piuttosto croccanti in modo da fare contrasto con il morbido della lonza.

Se volete realizzare la ricetta fuori stagione oppure avete poco tempo a disposizione, potete utilizzare carciofi freschi già puliti in vaschetta oppure surgelati che troverete già puliti e tagliati, pronti per la cottura.

Vedi anche

10 ricette semplici con i carciofi

Filetto di maiale in crosta di erbe al forno

Torta rustica con carciofi

Sformato di carciofi rustico

Related Posts

Ben tornato!