Come preparare le polpette filanti

polpette-filanti

Polpette filanti, una ricetta che con un pizzico di fantasia ci aiuterà a recuperare gli avanzi di carne di vitello arrosto del pranzo domenicale o del giorno prima. Una ricetta semplice e gustosa e se vogliamo tradizionale, le polpette con la carne avanzata infatti sono sempre più buone.
Basterà arricchire questa ricetta con un cuore di mozzarella per portare a tavola un secondo piatto saporito e molto gustoso. Le dosi per preparare le polpette filanti sono ad occhio. E se ne avete preparate troppe non disperate, si possono congelare oppure sono buone anche il giorno dopo basta scaldarle in una padella con olio di oliva cipolla e pomodoro.

Ingredienti:

Avanzi di carne di vitello
Formaggio parmigiano
1 uovo
Sale e pepe
Prezzemolo
Aglio
Mozzarella
Pangrattato
Olio di semi per friggere
1 bicchiere di latte
2/3 fette di pane

Preparazione:

1)Ammollare bene il pane nel latte, nel frattempo tritare tutta la carne nel mixer, aggiungere mezzo spicchio d’aglio, qualche fogliolina di prezzemolo, un uovo intero, abbondante formaggio parmigiano sale pepe ed il pane ammollato.
2)Amalgamare bene tutti gli ingredienti stando attenti che non rimangano dei grumi.
3)Formare delle palline, fare un piccolo foro e mettere al centro un cubetto di mozzarella, richiudere e passare nel pangrattato.
4)Quando avrete finito tutto l’impasto friggere le polpette per pochi munuti in abbondante olio di semi, fino a che non avranno raggiunto un bel colore dorato. Scolare e asciugare su carta assorbente.
5)Servire calde. Il loro effetto sarà croccante fuori con all’interno un cuore filante.

Vedi anche:

Ricette con avanzi minestra di patate e polpette

Polpette con tacchino avanzato e prosciutto

Related Posts

Ben tornato!