Polenta con funghi porcini al pomodoro

La polenta con funghi porcini al pomodoro è una variante alla classica ricetta della polenta con funghi porcini in bianco, un modo un poco diverso ma altrettanto ottimo e goloso per servire in tavola questo piatto tipicamente autunnale. I funghi porcini vengono insaporiti e rosolati, poi portati a cottura nel pomodoro. In questo modo si ottiene un sugo al sapore di bosco, intenso e vellutato che ammorbidirà la polenta avvolgendola di gusto e fragranze uniche ed inimitabili che renderanno il piatto veramente squisito.

I funghi porcini, poi, lasciati interi o tagliati a pezzettoni, arricchiranno la ricetta con la loro consistenza carnosa e prelibata e saranno avvolti dalla polenta in un’esplosione di sapidità e profumo. La ricetta non è difficile da realizzare e anche piuttosto veloce se viene utilizzata la polenta istantanea e permetterà anche a chi poco tempo da dedicare alla cucina oppure a chi non è ancora un grande esperto, di servire in tavola un piatto da vero chef che sarà apprezzato da tutti i commensali. I tempi di cottura indicati nella ricetta sono relativi all’utilizzo della polenta tradizionale. Ecco come prepararla.

Ricetta Polenta con funghi porcini al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di farina di mais
  • 500 gr. di funghi porcini
  • 2 cucchiai di misto soffritto
  • 500 gr. di passata di pomodoro
  • 1 peperoncino rosso piccante
  • 1,5 lt. di acqua
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • sale rosa q.b.
  • pepe rosa in grani q.b.
  • coriandolo q.b.

Tempi:

tempo di preparazione: 30 minuti
tempo di cottura: 70 minuti
tempo complessivo: 1 ora e 40 minuti

Preparazione:

Versate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e unite il misto per soffritto e il peperoncino. Fate imbiondire le verdurine a fiamma bassa per un paio di minuti.

Polenta con funghi porcini al pomodoro 1

Aggiungete i funghi porcini che avrete pulito in precedenza. Mescolate in continuazione e delicatamente a fiamma dolce facendo rosolare i funghi in modo che si coloriscano uniformemente. Quando si saranno asciugati, bagnate con il vino bianco secco.

Polenta con funghi porcini al pomodoro 2

Dopo 1 minuto, versate la passata di pomodoro e condite con sale rosa, coriandolo appena macinato e alcuni grani di pepe rosa.

Polenta con funghi porcini al pomodoro 3

Mescolate e lasciate cuocere per un quarto d’ora a fiamma bassa e a pentola coperta. Infine spolverizzate con il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco.

Polenta con funghi porcini al pomodoro

 

Nel frattempo preparate la polenta. Versate in 1 litro e mezzo di acqua bollente salata, dove avrete messo 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, la farina di mais poco alla volta mescolando con una frusta per evitare che si formino eventuali grumi. Poi mescolate in continuazione per 45 minuti finchè la polenta si sarà cotta.

Polenta con funghi porcini al pomodoro 5

Mettete la polenta in una ciotola di terracotta e distribuiteci sopra i porcini con il sugo. Servite in tavola bollente la polenta con funghi porcini al pomodoro. Buon appetito!!!

Polenta con funghi porcini al pomodoro

Vedi anche: Come cuocere la polenta senza sbagliare

Consigli:

Per anticipare i tempi, potete cuocere i funghi porcini al pomodoro anche il giorno precedente all’utilizzo conservandoli nel frigo in un contenitore di vetro chiuso. Prima di servirli fateli scaldare a fiamma bassa in una padella antiaderente insieme a un paio di cucchiai di brodo vegetale e a 1 filo di olio extravergine di oliva.

I funghi porcini lasciati interi o a pezzettoni rimarranno più carnosi e consistenti trattenendo al loro interno anche più sapore che poi rilasceranno nel momento della degustazione.

Il misto soffritto usato nella ricetta è un mix di sedano, carota e cipolla tagliati a dadini che si trova già pronto e surgelato nei banchi frigo dei supermercati. Potete realizzarlo anche a casa pulendo le 3 verdure, tagliandole a dadini e dosandole in 3 parti uguali.

La polenta istantanea riduce i tempi di preparazione: in 8 minuti è pronta contro i 45/50 di quella tradizionale.

Servite la polenta con funghi porcini al pomodoro in ciotole di terracotta o di coccio: manterranno più a lungo il calore. Accompagnate con crostini di pane fritto oppure con fette di pane casereccio abbrustolite.

Vedi altre ricette con polenta e funghi:

Articoli Correlati

Add New Playlist