Ricette Antipasti freddi estivi semplici e veloci

Antipasti freddi estivi veloci: d’estate non rinunciare a un pranzo come si deve, a partire dall’entrée fino al dessert. Soprattutto se devi pensare a un invito per qualche affollata ricorrenza, o ti hanno chiesto un “contributo” per mettere insieme una cena a buffet, piatti freddi economici e semplici da trasportare e servire sono indispensabili. Ecco 10 antipasti freddi estivi veloci da preparare per organizzare un menu convincente e non faticoso.

Ricette Antipasti freddi estivi semplici e veloci

Piatti freddi veloci

Vediamo insieme un po’ di ricette di piatti freddi estivi adatti a fare da antipasto. Le esigenze da soddisfare per aprire un pasto di più portate possono essere tante e bisogna partire con il piede giusto: per esempio è bene prevedere sempre almeno una possibilità senza carne, per gli ospiti che non la mangiano.

Antipasti freddi vegetariani

Cestini di zucchine

Cominciamo da un piatto veg molto simpatico da presentare, che richiede solo pochi minuti di cottura e si serve freddo: i cestini di zucchine ripiene con ricotta e pistacchi. Si possono realizzare anche con altri ortaggi, come cetrioli o anche pomodori e peperoni crudi dolci.

Zucchine ripiene ricotta pistacchi

Bruschetta estiva

L’antipasto più semplice di tutti, buono per tutte le stagioni e quindi anche in quella estiva, è la bruschetta. Se vuoi prepararne una saporita e dal gusto mediterraneo, prova questa con pane abbrustolito, olive verdi, pomodori essiccati e basilico fresco.

Bruschetta olive pomodori secchi

Involtini vegetariani

Se non sei digiuno di frittura puoi preparare degli squisiti involtini vegetariani a base di formaggio cremoso e pomodori secchi, che dovrai avvolgere con una fetta di melanzana lunga, precedentemente fritta in olio bollente e lasciata asciugare dell’unto in eccesso su un foglio di carta assorbente da cucina o un canovaccio pulito. Se il formaggio è freddo di frigo, puoi preparare e servire i rotolini quando le melanzane sono ancora tiepide, per sottolineare il contrasto.

involtini melanzane formaggio

Involtini di peperoni

Gli involtini di peperoni sono meno calorici, perché gli ortaggi non vengono fritti, ma richiedono di accendere il forno, cosa che potrebbe non essere gradita in piena estate. Niente paura: si possono preparare anche al microonde, preferibilmente usando la funzione crisp: cuoci i peperoni interi per qualche minuto finché inizieranno ad afflosciarsi, quindi affettali a larghe falde e farciscili, per esempio con il ripieno suggerito nella ricetta degli involtini di peperoni e acciughe. Infine, un ultimo giro sotto il grill e il gioco è fatto. Sono buoni caldi, ma freddi lo sono anche di più!

involtini di peperoni e acciughe

L’antipasto freddo per eccellenza: il carpaccio

Facilissimo da realizzare, va servito immediatamente perché non annerisca: è il carpaccio di funghi champignon freschi. Si prepara affettando sottilmente con la mandolina i funghi coltivati ben puliti e accompagnandoli poi con scaglie si grana, pepe nero, basilico fresco e una spruzzata di olio e limone.

funghi carpaccio

Carpaccio di zucchine

Anche le zucchine si possono servire crude, in carpaccio, lo sapevi? Sceglile fresche e ben sode, affettale sottili e presentale accompagnate da formaggio feta sbriciolato, gherigli di noce spezzettati grossolanamente e olio evo che avrai aromatizzato lasciandovi immerso qualche ciuffetto di aneto fresco.

antipasti freddi carpaccio zucchine e feta
Zucchine Carpaccio con feta e noci

Carpaccio di pesce

Naturalmente il carpaccio estivo più ambito è quello di pesce. Ci sono molti modi per prepararlo ed è necessario stare molto attenti alla sicurezza degli ingredienti: se si usa pesce affumicato non ci sono problemi, ma quello crudo deve essere abbattuto in freezer prima dell’acquisto, o comunque surgelato a casa prima dell’utilizzo. In questa ricetta perfetta come antipasto d’estate, il salmone è acquistato già preparato (affumicato e condito con erbe), quindi affettato sottilmente e completato con grana a scaglie, champignon a fettine, insalata riccia, olive nere e pomodorini.

carpaccio di samone ricetta

E a proposito di pesce…

Piatti freddi di pesce

Per servire ai commensali piatti estivi di pesce come entrée puntare sul freddo è sicuramente vincente: un antipasto fresco e magari anche light invita più di una proposta più impegnativa in fatto di temperatura e calorie. Da provare, per esempio, questa insalata di scampetti che unisce la freschezza dell’ingrediente di mare alla nota piccante e a quella saporita dei pomodori secchi. Vai alla ricetta dell’insalata piccante di scampetti freschi. 

Insalata-piccante-con-scampi-freschi

Polpo con verdure

Anche il polpo e la piovra la fanno sicuramente da padrone nelle ricette di piatti freddi estivi, per il loro gusto inconfondibilmente legato all’idea… dell’estate, appunto! Si può preparare questa prelibatezza in insalata, cuocendola con anticipo e poi unendola agli altri ingredienti, tagliata a pezzetti. Però prova ad andare al di là delle solite patate, puoi farne a meno con questa ricetta dell’insalata di polpo con verdure. 

insalata di polpo con verdure

Antipasti freddi a prova di chef

Cheesecake con peperoni e ribes

Se cerchi fra i tanti possibili piatti freddi antipasti da vero gourmet puoi provare a cimentarti in una ricetta un po’ meno semplice delle altre, ma davvero sfiziosa: si tratta di un cheesecake salato che è accompagnato da una raffinata mousse di peperoni e una salsa a base di ribes. Richiede un po’ di lavoro, ma garantisce un successone. Vai alla ricetta del cheesecake salato alla ricotta con mousse di peperoni e salsa di ribes nero.

cheesecake-salato alla ricotta

Consigli: scegliere l’antipasto freddo giusto

La scelta della pietanza da presentare come antipasto non è una cosa scontata, al di là del desiderio di non “scaldare” il palato: si tratta della prima cosa che viene assaggiata e, se ci pensi, darà la “direzione” a tutto il menu. La prima regola da ricordare è che il gusto dell’antipasto non dovrebbe essere dominante rispetto alla portata successiva: se hai previsto un primo delicato, evita i sapori forti.

Vedi anche: Insalate estive: 5 ricette di insalate miste facili e gustose

In secondo luogo, gli ingredienti dell’entrée devono essere compatibili con il resto del pasto, ma non devono replicarli: se conti di servire un risotto con gli scampi, nell’antipasto non ci devono essere gli scampi; se di primo c’è una vellutata tiepida, non farla precedere da un gazpacho. Non è vero, invece, che in un menu di carne sia vietato l’antipasto di pesce e viceversa, purché si compiano delle scelte sensate (anche per quanto riguarda l’abbinamento col vino).

Infine, mai esagerare con le porzioni: un po’ di fame deve rimanere!

Ora hai a disposizione 10 alternative al solito prosciutto e melone, che come antipasto sarà anche buono, ma ha stancato… Fra verdure, funghi e pesce freddo ce n’è davvero per tutti i gusti!

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist