La verità di Vasco Rossi spiegata da… Vasco Rossi

“La verità”: il testo e il significato della canzone spiegato dallo stesso Vasco. Che parla anche del tour del 2019 e dei prossimi concerti. E precisa: “Non c’è libertà senza verità, ma non è facile: è più facile seguire le cazzate che ti dicono”

La verità, il nuovo singolo di Vasco Rossi, ha avuto un grande successo – come sempre con le canzoni di Vasco – ma ha anche ispirato molte interpretazioni. Proprio per questo, trovandosi a Bologna davanti ai suoi fan, lo stesso Vasco ha fatto una cosa insolita: ha deciso di spiegare frase per frase il testo della canzone, il suo significato.

“E’ una canzone chiaramente provocatoria, è una riflessione su questo concetto. Qual è la verità? Non si capisce più”. Da qui il cantante inizia a spiegare ogni verso, ogni metafora, raccontando “la verità” della sua “Verità”. Ecco il video pubblicato su Instagram con questa insolita lezione dove possiamo sentire l’autore spiegare il senso della canzone.

Il significato della canzone “La verità” di Vasco

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:

Come ha spiegato Vasco, nella canzone inizialmente sembra che si parli della Verità come se fosse una persona, forse una donna. Ma la riflessione va più in profondità: “Non è una donna, è un concetto” ha precisato il cantante. “E c’è un’altra cosa che voglio sottolineare nel testo della canzone, quando dice Non ama la pubblicità… perché di verità nella pubblicità non ce n’è. E anche ‘Devi sapere da che parte stare’, perché la verità fa male, non è confortante”.

Vedi anche:

Vasco: “Non c’è libertà senza verità, ma si deve conquistare”

Il cantante ha poi continuato parlando delle “balle di Trump, che più le ripete e più sembrano vere”, degli psicologi da talk show, dimostrando come dietro questi versi apparentemente semplici ci sia una critica alla società di oggi.  Un Vasco più che mai politico, che tra una battuta in favore della legalizzazione delle droghe leggere e una critica alla politica di oggi, ha detto anche: “Per me non c’è libertà senza verità. Essere liberi non è facile, è molto più facile seguire le cazzate che ti dicono. La libertà si deve conquistare attraverso la responsabilità.”

Vasco Rossi – La verità

Per chi non l’avesse ancora sentita, ecco il video ufficiale del pezzo, mentre sotto trovate il testo.

Testo integrale della canzone “La verità” di Vasco:

Si imbosca tra le nuvole
Rimescola le regole
Nessuno sa, se viene o se ne va
Non mette in mostra i muscoli
Non crede negli oroscopi
Non guarda i film già visti lei
Non ama la pubblicità
E tutti lì a discutere
E tutti a dire chi va là
Si chiede la parola d’ordine
Dov’è, come si veste, quanto costa
Che cos’è, che faccia ha
La verità arriva quando vuole
La verità, la verità non ha bisogno mai di scuse
La verità, la verità è fatale
La verità, la verità è che tutti possono sbagliare
Devi sapere da che parte stare
La verità fa male
Si cercano i colpevoli
Si ascoltano psicologi
Ognuno sa chi è stato o chi sarà
Si vietano gli alcolici
Proibizionismi isterici
Vietato stare qui e stare là
E tutti pronti a crederci
Al primo che lo sa
Per continuare a chiedersi
Dov’è, come si veste, quanto costa
Che cos’è, che faccia ha
La verità arriva silenziosa
La verità, la verità disturba sempre un po’ qualcosa
La verità è la televisione
La verità, la verità è che ce n’è sempre una migliore
La verità può essere un errore
La verità arriva sempre sola
La verità, la verità non ha bisogno mai di scuse
La verità non è una signora
La verità, la verità non è vestita mai di rosa
La verità non è neanche una cosa
La verità si sposa

“La verità” è tra le canzoni italiane del momento, tra le più passate in radio mentre il video ha ottenuto finora oltre 5 milioni di visualizzazioni su Youtube.

Vedi anche: Vasco Rossi Eventi

Vasco Rossi Tour 2019, le date dei concerti

Le prossime date dei concerti di Vasco, del suo NonStop Live 2019, prevedono Milano e Cagliari.

1- 2 – 6 – 7 – 11 – 12 giugno 2019 Milano San Siro

18 – 19 giugno 2019 Cagliari (Fiera)

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!