Meghan Markle, come la moglie di Henry influenza ancora la moda

Meghan Markle e la moda: la vera icona di stile tra i reali inglesi è la moglie di Harry, che influenza la moda non solo con i grossi marchi ma anche con i brand meno noti.

Nonostante le tante chiacchiere e cattiverie che leggiamo tutti i giorni dalle testate di gossip, Meghan Markle è la reale inglese che ha il maggior potere di influenzare la moda. Oltre ai tanti dati emersi sull’effetto Meghan, l’ennesima conferma arriva dalla collezione moda di Givenchy.

C’è un legame molto stretto fra il marchio Givenchy e Meghan Markle, a partire dallo splendido abito da sposa per lei creato da Waight Keller designer della maison francese, e che sempre per la duchessa di Sussex ha realizzato degli splendidi abiti da sera quando era in gravidanza, ma non solo. La Keller grazie all’abito da sposa creato per la duchessa di Sussex ha vinto nel 2018 il Fashion Awards. Premio che gli è stato consegnato dalla stessa Meghan Markle.

meghan- fashion awards 2018
Vedi anche: Tendenze moda autunno inverno 2019 2020

Grazie al secondo abito indossato sempre il giorno delle nozze realizzato dalla stilista inglese Stella MCartney, Harry e Meghan sono stati definiti dalla testata inglese GQ come la coppia più elegante della Gran Bretagna.

Meghan è la fortuna dei marchi moda meno noti

Se Meghan Markle indossa un cappotto di un marchio sconosciuto allora questo brand diventa famoso. Così è successo per il marchio canadese Mackage quando la moglie di Harry ha indossato uno dei suoi tanti cappotti.

meghan markle cappotto MackageStessa cosa vale per gli accessori. Nel 2017 durante la sua prima uscita pubblica con il principe Henry Meghan aveva una borsa di Strathberry, una ditta con sede in Edimburgo. L’azienda ha ottenuto una visibilità senza precedenti secondo quanto riferito al Guardian dal fondatore. Ora ha la sua prima boutique a Londra ma non solo, ha raddoppiato il suo fatturato. Le ricerche su questo marchio di borsette moda, oramai arrivano anche dall’Italia

meghan markle borsa StrathberryDurante il suo primo royal tour in Australia fra i tanti abiti indossati da Meghan l’abito rosso di Self Portrait, ha fatto furore. La visibilità è stata tale che ha coinvolto anche la Cnn che di solito non tratta argomenti che riguardano la moda.

 meghan harry nuova zelanda

Oltre i marchi meno accessibili che hanno tratto vantaggio dalla duchessa di Sussex c’è tutto l’effetto Meghan in gravidanza che abbiamo visto nel 2019. Il guardaroba di Meghan incinta è stato sotto esame costantemente dai media inglesi. E la curiosità infatti di vedere cosa avrebbe indossato una duchessa moderna incinta non ha limitato i continui confronti con sua cognata Kate Middleton.

Vedi anche: Regine di stile: Kate o Meghan, chi è la più elegante?

Meghan non ha deluso è stata sempre se stessa non ha nascosto il pancione è il suo abbigliamento da gravidanza è il migliore che abbiamo visto negli ultimi anni, in virtù del fatto che non ha mai indossato vestiti premaman ma abiti di tendenza riadattati alle forme di una donna in gravidanza.

meghan incinta cappotto rosso

Meghan Markle oggi, tra look e voglia di privacy

Sulla moglie di Harry prima tanto adulata, si è scatenata ingiustamente l’ira dei tabloid scandalistici britannici, quando questa ha iniziato chiedere una maggiore privacy in merito alla nascita del primo figlio.

La storia la conosciamo tutti, tuttavia le foto dei look di Meghan Markle fanno il giro del mondo e trainano vendite anche dagli Stati Uniti e non solo.  Il suo stile il suo modo è quello in cui maggiormente le donne possono riconoscersi, a differenza di Kate Middleton che seppur continua ad avere un suo effetto trascinamento in termini di vendite non raggiunge i livelli di Meghan Markle.

Piaccia o non piaccia, l’icona di stile moderna della royal family inglese: è Meghan Markle.

Vedi anche: Meghan Markle, perchè molti odiano la moglie di Harry?

Articoli Correlati

Add New Playlist