Croci: i gioielli del cuore

Croci da portare al collo o al braccio ma ora è di moda portare anche anelli  ed orecchini con le croci, una selezione dei migliori gioielli di sempre

Nella storia, un preziosissimo bracciale a croci fu quello regalato da Edoardo VIII a Wallis Simpson. Firmato Cartier, il bracciale aveva un motivo a croci, completato tra il 1934 e il 1944 con diverse aggiunte di ciondoli.

Molto meno preziosi, in stile dark, i ciondoli con croci indossati agli esordi dalla “Material Girl”, alias Madonna, che ha rispolverato il genere, ma questa volta molto più raffinato, in occasione della mostra del cinema di Venezia.

Tra sacro e profano, le croci, infilate in catenine sottili, portate come charms o orecchini sono un de ja vu che piace. Anche in versione contemporanea.

Ma le croci sono e restano gioielli da portare come ciondolo  vicino al cuore.

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!