Bulgari: i nuovi orologi e bracciali della collezione Serpenti

Bulgari Serpenti.Vai alla gallery    >

Bulgari, orologi di raffinato design, come quelli della collezione Serpenti, hanno costruito un successo decennale di uno dei brand del lusso più celebri al mondo.

Tre nuovi meravigliosi modelli sono stati mostrati per la prima volta alla Biennale del Antiquaires di Parigi, uno degli appuntamenti più importanti nel calendario del settore dell’alta gioielleria. Ma facciamo prima un piccolo passo indietro.

Bulgari: orologi, gioelli, profumi dal 1884

Gli albori della casa vanno ricercati alla fine dell’Ottocento, quando il fondatore Sotiros Voulgaris aprì una sua bottega orafa in via Sistina e poi in via Condotti (pochi metri dall’attuale sede). Rispetto ai concorrenti Voulgaris diede sin da subito un’impronta moderna: vetrine con pochi oggetti ricercati, utilizzo di materiali più preziosi e sofisticati, gioielli “modulari” come collane che volendo diventavano bracciali ecc.

Il successo nell’ambiente romano fu immediati e crebbe ancora di più quando dalla Capitale passavano le grandi star del cinema e quando Roma era la capitale della Dolce Vita. Creazioni Bulgari sono state indossate da personaggi del calibro di Elizabeth Taylor, Sofia Loren, Audrey Hepburn oltre che da una lista lunghissima di reali, principi e nobili.

Bulgari oggi

Un passaggio fondamentale nella storia dell’azienda è stata la vendita alla multinazionale del lusso LVHM (che ha nel suo controllo marchi del vino come Veuve Clicquot o Krug, orologiai come De Beers, case di moda come Dior o Louis Vuitton e Fendi, profumi come Givenchy), avvenuta nel 2010.

I negozi nel mondo sono oltre 300, dall’America all’Asia, con la boutique di Tolyo a fare da “capofila” con i suoi quasi 1000 m2 di esposizione.

Vedi anche: Cartier, gioielli e icone di stile.

Bulgari Serpenti

Una collezione storica dalle forme e dal design estremamente riconoscibili. Bracciali, orologi con tonalità chiare, dal bianco al rosato, che creano le forme contorte e seducenti dei rettili. Le squame sono realizzate con diamanti taglio brillante e marquise. I dettagli della testa sono in malachite, rubini, smeraldi.

Dalle fauci dei serpenti, negli orologi, compare il quadrante orario; testa e coda vanno ad incrociarci creando uno stile unico.

La linea che richiama le valenze simboliche e storiche antichissime, è stata indossata da Liz Taylor in una creazione personalizzata sul set di Cleopatra, diventato nel tempo marchio di riconoscibilità della stessa Bulgari apposto anche su borse, occhiali da sole, bracciali in pelle.

I tre nuovi modelli della linea mantengono le caratteristiche tipiche: materiali preziosi sovrapposti, gioco sapiente di tonalità, attenzione speciale alla portabilità del gioiello.

L’oro bianco o rosa e della cassa con diamanti taglio marquise impreziosisce e dona luminosità, i diamanti taglio brillante del bracciale, smeraldi e malachite, movimento al quarzo, sono gli altri dettagli di orologi di grande raffinatezza. Grandezza complessiva di 40 mm.

Vedi anche: Bulgari collezione Mediterranean Eden

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!