Acconciature: chignon alla francese, ecco come si fa

Lo chignon alla francese è l’acconciatura ideale per capelli di media lunghezza. Con  il nostro video tutorial  imparerai a farlo da sola.

[jwplatform uYOrpjcl]

Avete presente quell’incantevole pettinatura dall’aspetto solo apparentemente spettinato, che le ragazze amavano tanto portare ai tempi di Brigitte Bardot ? Ebbene si, si tratta di una particolare declinazione del raccolto, detta chignon alla francese appunto, che resta terribilmente elegante pur conservando un’aria semplice. Un passe-partout insomma, e come potrebbe essere altrimenti visto l’avallo della stessa BB, che così usava raccogliere le sue magnifiche chiome bionde per riposarle dalle sfrenate danze di Saint-Tropez. Si tratta di una soluzione che si adatta perfettamente ai capelli medio-lunghi, ma non ricci. Se pensate di prepararlo a partire da chiome di questo tipo, è meglio che siano state lisciate preventivamente. Nel caso di  capelli molto lunghi armatevi di pazienza perché metterli in forma richiederà un po’ di tempo e parecchie forcine in più, ma il risultato sarà egualmente soddisfacente.

Vedi anche: Come  fare uno chignon basso ed elegante

Voluminoso ed affascinante questo chignon facile da preparare diventerà uno dei must delle vostre serate dando un tocco vintage a qualsiasi tenuta. Inizialmente un po’ elaborato nella fase centrale, una volta presa la mano, potrà essere preparato anche servendosi unicamente di una grande pinza allungata, meglio ancora se gioiello. Eccovi le istruzioni per acconciarvi da sole

L’occorrente

Per realizzarlo procuratevi un bel mucchietto di forcine, almeno una quindicina di quelle piatte e cinque a becco, una spazzola, un bel pettine per aumentare il volume dei capelli con la collaudata tecnica del crêpage, e una lacca forte per fare in modo che il tutto tenga per parecchie ore.

La realizzazione

Spazzolate i capelli portando le lunghezze da un solo lato, che sarà quello del verso dello chignon (quindi se volete che giri da destra a sinistra pettinate tutti i capelli a sinistra, come mostrato nel video-tutorial, altrimenti procedete in senso inverso per un risultato contrario). Selezionate una gran ciocca sul davanti e separatela momentaneamente dal resto dei capelli. Fissate le forcine sottili in verticale sul retro, bloccando i capelli nel senso stabilito per i ¾ dell’altezza a partire dalla nuca andando verso l’alto. Applicate una prima spruzzata di lacca, posizionate la mano sotto i capelli e spazzolateli molto delicatamente di lato per non rimuovere le forcine appena applicate. Se necessario realizzate il crêpage pettinandoli contropelo con mano leggera ed estrema cura, per non rovinare la fibra. Raccoglieteli con una mano mentre con l’altra li girate nel senso inverso rispetto a quello nel quale li avevate posti all’inizio, dovrete ottenere un cono approssimativo. Fissate il tutto con una prima fila di forcine larghe e proseguite inserendo il resto delle lunghezze all’interno del cono. Affinate progressivamente con un pettine se necessario, acchiappando con altre forcine strette i ciuffetti scappati dal gruppo. Terminate posizionando anche i capelli eccedenti, attaccandoli sempre in posizione verticale cercando di nascondere le attache alla vista per un effetto più curato. Spruzzate nuovamente della lacca per il finish. Il vostro chignon alla francese è pronto per essere portato.

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!