Aiuto, sono incinta! E ora cosa devo fare?

Sono incinta cosa fare adesso? Qual è il primo passo da fare? E’ la domanda che si pongono le future mamme. Ecco i consigli per la prima gravidanza

Sono incinta cosa fare? I dubbi diventano mille e non si ha mai la sicurezza di fare la cosa giusta. Forse si può iniziare da un gesto semplice: dai il benvenuto a tuo figlio, accarezza la tua pancia. Questo è molto importante per accogliere serenamente la  prima gravidanza. Ma poi come si procede? Vediamolo insieme.

quando fare test gravidanza

Le Analisi del sangue

Dopo questo semplice e accogliente gesto d’amore, bisogna invece rimboccarsi le maniche per davvero. La prima cosa da sapere quando si aspetta un figlio è che si deve stare tranquille: se sei incinta, vuol dire che sei in buona salute. Poi vanno fatte le classiche analisi del sangue per avere conferma effettiva che la gravidanza procede con un controllo delle beta HCG, che permettono anche di calcolare il rischio di aborto.

Sono incinta quando devo fare la visita dal ginecoloco?

Dopo le analisi del sangue, si fa la prima visita con un ginecologo che sappia non solo tranquillizzarti ma anche dare tanta fiducia, necessaria per una gravidanza serena. Negli ospedali l’assistenza alla gravidanza è gratuita, incluse analisi del sangue e tre ecografie, una per ogni trimestre, che consentono di conoscere la condizione di salute del bimbo. La prima visita deve essere effettuata tra l‘8° e la 10° settimana di vita  perché è proprio in quel momento che si può sentire, per la prima volta, in maniera univoca il battito del cuore del bambino.

Sono incinta cosa posso mangiare?

Ovviamente la parte medica è solo uno degli aspetti da tenere in considerazione quando si è incinte.

Bisogna imparare a prendersi cura del proprio corpo dandogli maggiore attenzione ed è per questo che l’alimentazione deve essere controllata. Il pesce crudo e la carne cruda vanno evitati totalmente, così come gli insaccati e tutti i prodotti particolarmente pesanti. No alle uova crude, all’alcool e alle verdure e alla frutta non correttamente lavate.

VEDI ANCHE: Si possono mangiare le cozze in gravidanza?

Le precauzioni da prendere, meno contatti con gli animali

Anche per gli amici animali, per i nove mesi di gravidanza, c’è da fare attenzione. I gatti vanno toccati il meno possibile così come le loro feci per cui in caso si possieda un gatto è opportuno delegare qualcuno per la sua cura.

Cosmetici in gravidanza

Naturalmente quando si aspetta un bambino anche la beauty routine dalla pelle ai capelli cambia così come cambia il corpo. Quindi preparati alle smagliature che dovrai curare con olio di mandorle così come è consigliabile usare solo prodotti naturali per la pelle del viso. Mentre è tassativamente vietato usare creme anticellulite, mentre nessuno ti vieta di usare degli smalti naturali non testati per dipingere le unghie

Tuttavia anche in tema di cosmetici da non usare durante i nove mesi della gravidanza, è sempre consigliabile parlare con il proprio medico

Se sei incinta e hai paura, sappi che la gravidanza è una condizione bellissima che rende ogni donna davvero completa. Come tale, essa va assaporata fino in fondo, con l’amore e la grazia che solo un figlio riesce a trasmetterci.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!