Giochi per bambini da fare a casa

Giochi per bambini da fare in casa quando piove o quando fa troppo caldo, per tutte le età. Ecco alcune idee.

I vostri figli si annoiano e siete alla ricerca di giochi per bambini da fare a casa, quando il clima è inclemente o sono malati? Ecco qualche suggerimento testato personalmente dalle mamme della redazione.

Se vogliamo parlare dei cosiddetti “lavoretti”, troverete un’infinità di suggerimenti online o su libri dedicati all’argomento. Ma qui non si tratta semplicemente di trovare una fonte di intrattenimento, bensì di inventare dei veri e propri giochi divertenti e anche attivi, che si possano però fare dentro le mura di casa.

Giochi in scatola

Sembra una risposta ovvia, invece oggi molti bambini sono poco abituati a giocare a dama, al gioco dell’oca o alle innumerevoli tipologie di giochi in scatola per famiglie esistenti in commercio. L’importante è scegliere attività adeguate all’età dei partecipanti: per i più piccoli l’esperienza potrebbe essere un po’ frustrante, in caso contrario.

Via libera quindi a giochi di carte (da Uno alle carte Pokemon, ai giochi di ruolo per i più grandicelli), a quelli di strategia, a soluzioni come Forza 4, Indovina Chi eccetera, ma soprattutto alla creazione di tabelloni di gioco personalizzati, con penitenze creative e esilaranti.

giochi in scatola forza 4 amazon

Costruzioni

Inutile dire che con i Lego si possono passare intere giornate a tutte le età, ma non tutti i bambini sono appassionati di costruzioni con i mattoncini. Per rendere più stimolante la questione si possono scegliere costruzioni “alternative” come quelle magnetiche, davvero creative, oppure i Kapla (se si ha la possibilità di averne molti, il gioco diventa davvero interessante).

lego classic Amazon

O, ancora, le costruzioni libere a incastro con cui creare gare di abilità (suggerimento: “copiare” le sfide di edifici tratte da Minecraft e Fortnite che popolano i video degli youtuber potrebbe rendere “fico” qualcosa che a un ragazzino di oggi potrebbe a prima vista sembrare poco intrigante).

Vedi anche: Giochi per bambini da scaricare online. Per tutte le età

Esperimenti

A qualsiasi età si riesce a passare il tempo soddisfacendo qualche curiosità scientifica. In commercio esistono dei kit specifici che propongono in abbonamento esperimenti davvero appassionanti, ma tenete conto che è molto facile ed economico creare cose come una lava lamp (mettete in una bottiglia metà olio, metà acqua colorata con colorante alimentare.

lava lamp giochi amazon

Poi buttateci un’aspirina effervescente), un vulcano (una bottiglia con aceto + colorante alimentare rosso + bicarbonato), un minuscolo orto domestico o i “cristalli” di sale colorato (inumidite il sale con pochissimo colorante, pressateli nella forma desiderata, lasciateli asciugare in forno a temperatura molto bassa).

Materiali da manipolare

Argilla, gesso, didò, sabbia cinetica: tre cose che si possono comprare a un buon prezzo e usare per ore senza annoiarsi. Se volete, si riescono a ottenere ottime versioni domestiche del didò e di quello che una volta chiamavamo “Das”, cioè la plastilina che poi si secca: questa, per esempio, si produce facilmente mescolando bene 2 tazze di bicarbonato, 1 di maizena e 1 e mezza di acqua e facendo cuocere l’intruglio in una pentola antiaderente per qualche minuto, finché forma la palla. Si può anche colorare con le tempere o i colori alimentari e funziona davvero bene, con un costo irrisorio.

dido secchiello amazon

Sfide insospettabili

Per i bambini competitivi o che amano il movimento non vanno bene le soluzioni troppo statiche. Ideare sfide di tiro al bersaglio, tiro a canestro, calcetto e tennis in corridoio è possibile: usare le palle soffici di gommapiuma e contenitori di cartone o plastica leggera permette giochi movimentati con poco rumore e scarso rischio di danno ai soprammobili e alle finestre.

tiro al bersaglio bambini amazon

Secondo la stessa logica si possono organizzare tranquillamente partite di Bandiera (magari non di corsa, ma per esempio usando il passo di un animale o un percorso difficoltoso che “rallenti”), bowling e tornei di tiro al bersaglio. E non sottovalutiamo il potenziale delle Belle statuine. Infine, il reticolo per giocare a campana si può riprodurre con gessetti lavabili o con lo scotch di carta.

Percorsi a ostacoli

Una soluzione grandiosa da realizzare in case anche piccole sono i percorsi a ostacoli: un semplice rotolo di scotch di carta può creare stretti passaggi in cui strisciare, mentre cuscini, coperte arrotolate, corde, scatole, seggiole, tutto può contribuire a creare un terreno da parkour adattabile a scenari di vario genere, dal recupero di un tesoro a una battaglia con i nerf (sì, sono fastidiosissimi, ma possono salvare la giornata quando fuori piove).

percorso ostacoli bambini amazon

Un gioco semplicissimo e divertente da fare in casa e simile al percorso consiste nel consegnare ai bambini un grosso gomitolo e permettere loro di creare per la casa una enorme “ragnatela” facendo passare il filo fra le gambe di tavoli e sedie o le maniglie delle porte. La difficoltà può essere poi raggiungere il centro della ragnatela senza far muovere i fili, opportunamente dotati di “allarmi” come campanelli o piccoli oggetti dondolanti.

Giochi da fare in casa d’estate

A volte l’esigenza non è stare al riparo dalle intemperie, ma far passare il tempo delle ore più calde, quando uscire è improponibile o i fratellini stanno riposando. Viene in aiuto un alleato molto semplice: il ghiaccio.

I giochi possibili a base di ghiaccio sono tanti, dalla costruzione di un igloo alla creazione di “fossili preistorici” da scongelare, ma i nostri preferiti sono:

  • il subbuteo di ghiaccio: predisponete in anticipo dei piccoli personaggi di plastica, come omini lego, soldatini, mini-action figures, immergete i loro piedi nel contenitore per i cubetti di ghiaccio, aggiungete l’acqua e lasciate in freezer fino a ottenere delle basi ghiacciate; i personaggi potranno giocare a calcio su un vassoio, fare gare di velocità sulle mattonelle o nella vasca e sfide di ogni sorta, almeno finché il ghiaccio non si sarà sciolto del tutto.
  • colori di ghiaccio: congelate nelle formine preferite acqua colorata con tempere o colori alimentari, inserendo un bastoncino o un cucchiaino per poter poi impugnare i “pennelli di ghiaccio”. Non durano molto, ma strofinarli su un foglio o un pezzo di cartone è molto divertente.

Nascondino alternativo

Il nascondino dentro casa sopra i 2 anni diventa noiosissimo, soprattutto per l’adulto “costretto” a cercare il piccolo fuggiasco che sarà, immancabilmente, sotto il letto. Ma se si nasconde, invece, un piccolo oggetto la ricerca diventa appassionante e possono partecipare anche diversi bambini contemporaneamente.

Giocare al buio

Ci avevate mai pensato? Chiudere le imposte di una stanza o due, dotare i bambini di torce e/o walkie talkie o sfruttare i tipici oggetti fluorescenti da edicola crea scenari da batticuore per giochi di immaginazione davvero appassionanti. Se avete anche un proiettore tipo planetario, l’ambientazione sarà magica.

Vi abbiamo dato un po’ di idee da cui partire per intrattenere i bambini quando piove o fuori fa troppo freddo o troppo caldo per uscire, o semplicemente non è possibile muovervi da casa per qualche altra ragione. Buon divertimento!

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!