Kate Middleton incinta: è già successo 23 volte

Quante volte avete letto che Kate Middleton è incinta? Ora si parla di 2 gemelli ma probabilmente è una bufala. Vediamo come nascono queste “notizie”.

Kate Middleton

Leggendo il titolo starete quindi pensando che Kate Middleton, essendo stata incinta 23 volte, ha 23 figli. 23 principini-duchini a infoltire la famiglia Windsor. Ovviamente Kate Middleton ha avuto solo un figlio, George, ma settimanalmente ci capita di leggere che è incinta, in dolce attesa. È una di quelle tipiche “fake news” che nascono in modi molto specifici e hanno una loro “tecnica” narrativa.

Opzione 1: il pancino

Si sfrutta al meglio l’effetto ottico, la magia prospettica. Se cogliamo un corpo umano in una certa piega, in posizione un po’ arcuata e tagliamo saggiamente la foto, esaltando il “pancino”, possiamo costruire un’ottima news “con prove” fotografiche. Trovato il pancino, facciamo il confronto con una foto eretta, in posizione normal-naturale e sarà inevitabile che il lettore non noti che sì, è vero, la pancia è cresciuta, dunque sì, è vero, Kate può essere veramente incinta.

È lo stesso procedimento usato di volta in volta con le star al centro dell’attenzione mediatica in un determinato momento storico: è capitato per Belen, poi per Michelle Hunziker, ora per Kate Middleton.

Variante: il pancino c’è veramente perché c’è stato un leggero ingrassamento.

Opzione 2: la dichiarazione dell’amica o della parente

Il 15 luglio, una delle ultime volte in cui Kate è stata incinta, la “conferma” della notizia arrivava dalla sua migliore amica che a sua volta l’aveva avuta da altri amici. Se lo dice l’amica del cuore è certo che la cosa abbia un fondamento. Altre volte a dare le conferme sono parenti, magari un cugino di secondo grado, o intimi” del palazzo. Solitamente di questi non viene dato il nome ma solo il grado di connessione/vicinanza/parentela con la famiglia reale.

Opzione 3: la fonte alla terza (o alla quarta, o alla quinta)

Kate è incinta perché lo ha detto qualcuno a qualcun altro che lo ha detto a qualcun altro che lo ha rivelato ai giornali. Ne ha parlato il maggiordomo a sua cugina che lo ha rivelato alla stampa. La fonte primaria si perde in un nugolo di passaggi intermedi, più sono i passaggi più sono le persone che possono “confermare”.

Opzione 4: la fonte trascendentale

Kate è incinta: lo rivelano “i tabloid inglesi”, “fonti di Palazzo”, “membri di Buckingam Palace”, “la notizia arriva dall’Australia”.

Variante: la fonte è reale e non trascendentale ma la “prova” della futura maternità è puramente deduttiva: “Le scommesse dei bookmaker sul momento della nascita sono state sospese”. “Victoria Beckam sta disegnando la linea premaman per Kate Middleton”.

Opzione 5: do tanti particolari così sembra vera

“Kate aspetta due gemelli”, “Kate incinta di tre mesi”, “I gemelli si chiameranno Charles e Andrew”, “Kate è stata vista all’ospedale X dove ha fatto un’ecografia con il Dottor Y”.

Opzione 6: nel negozio per bambini

È la preferita dai vip meno noti, si fanno fotografare all’interno di un negozio premaman o di giochi per bimbi e la notizia è fatta.

Variante: l’incinta del momento stava solo acquistando un regalo per il figlio del cugino appena nato.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!