Harry e Meghan, prime diffide per le foto scattate a Meghan

Il principe Harry ha raggiunto sua moglie in Canada e oggi sono partite le prime diffide ai media che hanno pubblicato le foto di Meghan in Canada con suo figlio. Le ultime news

Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle per il tramite dei loro legali hanno fatto partire una diffida per le foto scattate alla duchessa in Canada mentre era a passeggio con suo figlio. Ecco cosa è successo.

Harry e Meghan ultime news dal Canada

Le foto di Meghan Markle che passeggia  nel Parco Regionale di North Hill, sull’isola di Vancouver con suo figlio i cani e con tanto di scorta al seguito non dovevano essere pubblicate. Da quanto affermano i legali della coppia i fotografi sono appostati nei cespugli fuori dell’attuale casa dei Sussex, e hanno cercato di scattare immagini per riprendere l’interno dell’abitazione.

Le immagini sono state pubblicate dai soliti media inglesi, The Sun e Daily Mail. Tuttavia si chiama violazione della privacy, motivo per cui sono partite le prime azioni da parte dei Sussex.

Le foto di Meghan e Harry attualmente hanno un valore non indifferente per i media scandalistici, come abbiamo spiegato in questo articolo, l’interesse dei giornali per la coppia è morboso.

Quando è iniziata la lotta fra Harry e giornali inglesi

La lotta fra il principe Henry e i media britannici è una storia che parte dalla scomparsa di sua madre Diana, da allora però in UK sembra ci siano stati degli accordi non scritti sul comportamento dei paparazzi. Ma è durato poco.

Nel 2007  Kate Middleton voleva denunciare i fotografi che la inseguivano dopo l’ennesima rottura della sua relazione con il principe William. Da allora in poi non c’è stato più confine, basta guardare su internet per trovare le immagini della moglie del principe William in calzoncini o in bikini.

Ora Henry ha fatto di tutto, ricordiamo che Meghan ha già fatto causa ai vari media che hanno scritto tutte le menzogne che sappiamo, ma tutto quello che è stato fatto da Harry e Meghan anche rinunciare ai ruoli reali, basterà per fermare la potente lobby dei media scandalistici?

Probabilmente no, nulla in questo momento porta più soldi di Meghan e Harry, la curiosità e tale da superare ogni limite della decenza. Si chiama gossip..

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!