Dudù, Berlusconi e la Pascale: il cane diventa padre, ma non era gay?

Arcore in Love: Dudù e dudina, i cani di Silvio Berlusconi, hanno fatto 3 cuccioli. E la notizia dell’arrivo dei dudini ha fatto andare in sollucchero la stampa, persino la Rai…

Schermata-2015-12-11-alle-09.02.39

Lieta novella a casa Berlusconi: dopo tanti nipoti di carne e ossa ecco arrivare anche qualche nipotino un po’ più peloso… Il cane Dudù, protagonista di tanta narrativa arcoriana, è diventato finalmente papà di ben tre cuccioli che andranno ad allietare l’arrivo del Natale nella casa brianzola dell’ex presidente del consiglio.

Ma Dudù non era gay?

Tutti amiamo gli animali, ci piace vederli in foto, accarezzarli, adoriamo quanto sono compagnoni e affettuosi. Ma spesso giornali e Tv, per non parlare dei social, letteralmente impazziscono di fronte agli amici a 4 zampe. E spesso gli stessi sono utilizzati per mostrare il “lato umano” dei potenti, a volte anche con esiti non proprio felici (ricordate il cane Empy di Monti, ecco, non gli portò molta fortuna).

Dunque: cani, gatti e compagnia animale dei potenti entrano in una grande narrazione nazional-popolare per cui diventano un po’ come le famiglie dei regnanti, come dei piccoli Charlène e Alberto di Monaco di cui si dice (e si scrive) tutto e il contrario di tutto, scadendo in molti casi anche nel ridicolo…

Su Dudù, il neopapà cane di Berlusconi, ad esempio si era vociferato che fosse gay: lo aveva scherzosamente detto il direttore di Chi, Alfonso Signorini, alla trasmissione radiofonica “La Zanzara” di Radio 24. Aggiungendo per altro che amava “leccare i piedi del presidente” e che quindi era anche un po’ fetish.

Immediatamente erano arrivate le smentite, tra cui quella della parlamentare della Repubblica Michela Biancofiore, che portava una testimonianza personale decisiva: “Dudù non è gay, ci ha provato con la mia cagnetta Puggy“. L’illustre testimonianza era anche condita da un secondo particolare decisivo visto in diretta: Dudù non ci ha solo provato platonicamente ma “era in erezione”.

Dudù, dudina, i 3 nuovi dudini: e tutti impazziscono

Ebbene nel corso del tempo la vita di Dudù è stata raccontata ampiamente. L’arrivo di Dudina (portata sempre dalla succitata Biancofiore), Dudù con gli acari per colpa di Dudina, la golden retriver Harley che diventa l’amica del cuore di Dudina, Dudù che si perde nel centro storico di Lecce. Ovviamente non è mancato nemmeno il momento contrastato, come in ogni soap che si rispetti, quando si era persino parlato di un Silvio Berlusconi che non sopportava più Dudù (ovviamente, puntuale, la smentita).

Tutte pinzillacchere al confronto della vera notizia, La notizia che tutti aspettavano: i fidanzatini Dudù e Dudina hanno finalmente figliato.

3 bei cucciolotti che hanno fatto impazzire la stampa italiana. Ecco un po’ di titoli che abbiamo letto: “Silvio Berlusconi e Francesca Pascale allargano la famiglia, sono nati i cuccioli di Dudù e Dudina”, “Silvio Berlusconi nonno, Dudù e Dudina hanno avuto tre cuccioli”, “Dudù e Dudina hanno avuto tre cuccioli. Silvio Berlusconi e Francesca Pascale festeggiano: ‘Siamo felici'”, “Esplosione di felicità ad Arcore, Dudù e Dudina hanno avuto tre cuccioli“. Stiamo citando tutte importanti testate nazionali, persino la Rai non ha potuto fare a meno di parlarne: “Dudù e Dudina danno alla luce 3 cuccioli, la felicità di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale.

C’è poi chi ci ha messo anche un (bel) po’ di cattiveria, come Dagospia che ha titolato: “Bau Bau Dudà è diventato papà! La sua dudina ha messo al mondo tre cuccioli. Ottima notizia per Berlusconi che può iniziare ad allevare la futura classe dirigente di “Farsa Italia“.

Vedi anche: star, vip, veline, tutte incinte per gossip.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!