Manovra 2020 famiglia, tutte le novità

Manovra 2020, le ultime news e novità per le famiglie. Dai bonus al superticket, alla natalità, ecco cosa prevede la bozza di manovra finanziaria 2020

Il governo Conte bis, dopo una non facile trattativa fra le forze che lo sostengono, ha varato la bozza della manovra 2020. Essa prevede diversi contenuti, anche se fino al momento dell’approvazione del parlamento sono ancora possibili modifiche.

Un punto importante contenuto nel documento riguarda le famiglie, a cui è stato destinato un fondo ad hoc e varie misure incentivanti. Approfondiamo questi aspetti nei prossimi paragrafi.

Manovra 2020: fondo di 600.000 euro per le famiglie

All’interno del documento realizzato figura un fondo di 600.000 euro da destinare alle famiglie, tramite un piano di razionalizzazione. Nello specifico esso contiene sconti per gli asili nido e l’azzeramento della retta per i redditi più bassi.

Tale provvedimento dovrebbe essere la base per arrivare a quella che era una delle richieste del Partito Democratico, ma che al momento non è ancora stata realizzato, stiamo parlando dell’assegno unico per le famiglie.

Infatti, per il futuro esso dovrebbe essere adottato sotto forma di bonus di 240 euro al mese per ogni figlio a carico, fino ai 18 anni. Tale misura potrebbe diventare legge probabilmente nel 2021.

Del Rio: “con il fondo per le famiglie il governo sostiene la natalità”

La realizzazione di questo fondo è stata salutata positivamente da diversi esponenti della maggioranza. In particolare il capogruppo alla camera del PD, Graziano Del Rio, ha sottolineato che si tratta di un’iniziativa con cui il governo fa sul serio per aiutare le famiglie con i figli.

Queste le sue parole: “per rivoluzionare la politica di sostegno alla natalità c’è ancora parecchia strada da fare. Tuttavia la cooperazione fra Governo e Parlamento, con l’aiuto del Ministero dell’economia, consentirà di partire dal 2020 con un cambio di rotta per le famiglie. Ciò sfocerà nella realizzazione dell’assegno unico e della dote per i servizi”.

Altri provvedimenti che riguardano la famiglia

Oltre al fondo prima citato, nella nuova manovra finanziaria ci sono altre misure che riguardano comunque la vita e le vicissitudini delle famiglie. Una di queste è l’eliminazione del superticket nella sanità. Si tratta di una somma di 10 euro in più da pagare ogni volta per il sostenimento di determinate visite.

Essa scomparirà nella seconda metà del 2020 e più precisamente a partire dal 1 settembre. A compensazione di questo è stato previsto un aumento delle risorse in favore del sistema sanitario nazionale.

Poi c’è la novità del bonus facciate, ossia le detrazioni per ristrutturare la facciata della propria abitazione, che potrebbe far comodo a molte famiglie. Tale incentivo ha lo scopo di dare un volto nuovo alle nostre città e si aggiunge a quelli della riqualificazione energetica, delle ristrutturazioni interne e dell’acquisto di mobili.

Non mancano incentivi fiscali per chi effettua pagamenti con carte di credito o bancomat. Qui i dettagli non sono ancora chiari, ma di certo ci saranno lotterie con estrazioni e premi speciali tramite scontrini e una riduzione delle commissioni.

Infine, ci sono politiche di sostegno alle persone diversamente abili, grazie ad un’apposita delega e tre diversi fondi. Anche questo rappresenta un supporto importante alle tante famiglie che hanno un membro diversamente abile nel proprio nucleo.

VEDI ANCHE: Bonus figli famiglia e altro

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!