Grecia e creditori, accordo fatto.

Dopo lunghe trattative durante nella notte ad Atene sarebbe stato raggiunto l’accordo  per mantenere la Grecia nella zona euro ed evitare il fallimento del paese. A dare la notizia il ministro delle finanze Tsakalotos.

grecia
Euclid Tsakalotos Atene August 11, 2015. REUTERS/Alkis Konstantinidis

La Grecia ei suoi creditori internazionali, hanno  hanno raggiunto  l’accordo per un nuovo piano di salvataggio multimiliardario euro  che manterrà il paese nella zona euro oltre ad evitare il suo fallimento

Il ministro delle Finanze greco, Euclide Tsakalotos, ha  precistato all’agenzia di stampa Reuters che ci sono in sopseso ancora  “piccoli dettagli  nelle  trattative con i creditori” I  negoziati con il Fondo Monetario Internazionale e la BCE  per il nuovo pacchetto di salvataggio di 86 miliardi  di euro utile a  mantenere la Grecia  finanziariamente a Galla sono durati tutta la notte. Si tratta del terzo intervento finanziario a favore del paese ellenico in cinque anni

Non ci sono ancora notizie  precise sui  dettagli della lunga  trattativa  che si è tenuta ada Atene, vi aggiorneremo non appena ci saranno  comunicazioni da fonti ufficiali

In aggiornamento

Related Posts

Ben tornato!