Bonus libri 2020 2021. Comuni e regioni

Bonus libri scuola, elenco incentivi e aiuti alle famiglie da comuni e regioni per acquistare i libri scolastici 2020 2021

Bonus libri per l’anno scolastico 2020 2021. Sono diversi i comuni e le regioni italiane, che hanno deciso di erogare contributi alle famiglie per sostenerle nell’acquisto dei libri e del materiale didattico.

Vi proponiamo qui una lista di città e regioni, che offrono alle famiglie l’opportunità di accedere al buono e una breve descrizione di come funzionano.

Vedi anche: Bonus 2020 -2021 aiuti e agevolazioni figli famiglie

Elenco regioni e comuni che erogano il bonus libri

Veniamo alle regioni e ai comuni che erogano incentivi sull’acquisto dei libri per il nuovo anno scolastico.

Bonus libri Veneto 2020-21

La regione Veneto, con la deliberazione n.1119 del 6/8/2020 ha approvato il “Buono-libri per l’anno 2020-21”. Si tratta di un incentivo rivolto alle famiglie degli studenti residenti in Veneto, che frequentano le scuole di primo e secondo grado. Per richiedere il buono bisogna avere un Isee contenuto in una delle 2 fasce previste (fino a 10.632,94 € o fra 10.632,95 e 18.000 €).

Tale bonus può essere concesso per l’acquisto di libri, contenuti didattici alternativi e per comprare dotazioni tecnologiche, fino ad un massimo di 200 €. Le domande di adesione potranno essere presentate dal 1 ottobre 2020 e fino alle ore 12:00 del 30 ottobre 2020.

Bonus libri Lazio e Roma

Possono ricevere il buono messo a disposizione dal comune di Roma, i nuclei familiari residenti nel territorio di Roma capitale che possiedono un Isee fino a 15.493,71 euro. Tale bonus è utilizzabile per acquistare libri di testo degli studenti che frequentano la scuola secondaria di I e II grado, statali e private paritarie.

Il valore del buono varia da 70 a 140 euro in base a scuola e classe frequentata. Mentre l’erogazione del buono libro avviene in formato pdf, nell’apposita area del sito del comune, dopo aver effettuato l’accesso con le proprie credenziali. L’operazione potrà essere effettuata solo a seguito delle verifiche INPS e anagrafiche dei richiedenti.

Vedi anche: Calendario anno scolastico 2020 2021 Lazio

Bonus libri Campania e Napoli

Il comune di Napoli, dal 20 agosto al 20 settembre, permette di presentare domanda per il riconoscimento di un contributo sull’acquisto dei libri. Si tratta di cedola libraria erogata agli studenti iscritti a scuole secondarie di primo e secondo grado, ubicate nella città di Napoli. Un altro requisito da possedere è che il nucleo familiare di appartenenza abbia una ISEE pari o inferiore a 13.300 euro.

Se siete in possesso di questi requisiti potete fare richiesta direttamente online qui e scoprire tutte le altre informazioni sul funzionamento del bonus.

Vedi anche. Calendario anno scolastico Campania

Bonus libri Emilia Romagna 2020-21

Anche la regione Emilia ha realizzato contributi finalizzati all’acquisto di libri di testo e altri contenuti didattici per gli studenti in condizioni disagiate. Il bonus è destinato agli studenti iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo grado. Esso viene erogato dal comune/Unione dei Comuni di residenza dello studente.

Per ricevere il contributo bisogna avere un reddito Isee familiare inferiore a 10.632,94 (fascia 1) o compreso fra 10.632,95 e 15.748,78 € (fascia 2). La domanda potrà essere presentata dal 16 settembre al 30 ottobre 2020 solo all’indirizzo internet https://scuola.er-go.it/.

Per ora è tutto in relazione ai bonus libri erogati dalla regioni e dai principali comuni italiani. Questo articolo è in aggiornamento. Pertanto vi consigliamo di continuare a consultarlo per non perdervi l’incentivo sui libri della vostra regione o del vostro comune.

Vedi anche: Bonus studenti 2020

Articoli Correlati

Add New Playlist