Bonus adozioni animali, i 12 comuni aderenti. Lista 2022

Bonus adozioni animali 2022. Ecco i comuni che danno il contributo per adottare cani e gatti. Requisiti, importi e come richiedere le agevolazioni comunali.

Bonus adozioni animali. Nel 2022 molti comuni italiani hanno emanato avvisi per l’assegnazione di un contributo per l’adozione di cani e gatti. Si tratta di aiuti da non confondere con la detrazione fino a 80 euro per la cura degli animali domestici, prevista a livello nazionale.

Bonus adozioni animali 2022 Lista comuniVediamo l’elenco dei comuni dove potete trovare attualmente l’incentivo se siete interessati ad adottare un amico a 4 zampe.

VEDI ANCHE: BONUS 2022 ELENCO AGGIORNATO

Bonus adozione cane 2022

Gli importi e le condizioni variano a seconda dei casi, ovvero dei requisiti previsti da ciascun bando comunale. Ad esempio in alcuni territori gli incentivi variano da 200 a 1.000 euro. Ma entriamo nel dettaglio e vediamo quali sono i comuni aderenti al bonus adozioni animali.

Bonus adizione cani in 7 comuni del Mugello

L’Unione dei comuni del Mugello, che comprende alcuni municipi situati in provincia di Firenze, ha previsto un contributo riconosciuto per 3 anni, in favore di chi adotta:

  • un cane adulto in custodia in un canile da almeno 3 anni, sono previsti 400 euro
  • per un cane di almeno un anno di età e in canile da almeno 180 giorni, c’è un incentivo di 300 euro
  • un cucciolo di età inferiore ad 1 anno, c’è un contributo di 200 euro.

Questi i 7 comuni che fanno parte dell’Unione e quindi aderenti all’iniziativa: Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Marradi, Palazzuolo sul Senio e Vicchio.

Bonus animali comune di Gragnano

Nel comune situato in provincia di Napoli, chi adotta un cane, può ricevere il contributo per 4 anni. La somma complessiva di questo incentivo ammonta a 1.000 euro, così suddivisa:

  • 400 euro per il primo anno
  • 300 euro per il secondo
  • 200 euro per il terzo
  • 100 euro per il quarto.

Di seguito l’avviso presente sul sito internet del comune, dove trovate il bando disponibile in formato pdf da scaricare. Al suo interno i moduli per fare richiesta di adozione e le informazioni sugli animali.

Bonus animali 2022 comuni, altre agevolazioni

Abbiamo visto i comuni dove al momento è attivo il contributo per l’adozione di animali domestici. Di seguito invece la lista dei comuni dove sono previste agevolazioni, anche per chi un cane o un gatto ce l’ha già. In pratica un sostegno nel sostenimento delle spese per la cura degli animali.

  • Pisa (con il bonus animali d’affezione)
  • Catania (dove è prevista la cosiddetta Dog Card comunale, ossia un tessera per chi adotta un cane, che gli consente di avere sconti nei negozi locali convenzionati su alimenti e servizi veterinari).
  • Monopoli, in provincia di Bari, dove si può ricevere un contributo fino a 80 euro per l’adozione di un cane ospite dei rifugi locali.
  • Pavia, con il bonus amici fedeli per il rimborso delle spese veterinarie sostenute della persone fisiche residenti in questo comune.

In alcuni casi i comuni stanno già erogando il contributo agli aventi diritto. In altri potrebbero farlo a breve o nei prossimi mesi.

Comuni bonus animali domestici 2022

Oltre ai comuni citati potrebbero essercene altri che hanno emesso un avviso per sostenere le famiglie con un animale. In altre parole dei sostegni diversi dall’adozione, ma per aiutare a pagare le spese necessarie ad accudire l’animale di casa.

Quindi per saperne di più il consiglio è quello di verificare la disponibilità del beneficio direttamente nel vostro comune. Online, sul sito internet o recandovi direttamente in municipio. In sintesi si tratta di iniziative importanti per permettere a un cane di trovare famiglia o per evitare eventuali abbondoni dovuti all’impossibilità di sostenere i costi necessari per un cane o un gatto.

Detto questo, ricordiamoci sempre che l’animale è il migliore amico dell’uomo, a prescindere dalla presenza di eventuali bonus o meno. Per questo va trattato con amore e rispetto.

VEDI ANCHE: BONUS AFFITTO 2022 TUTTI I BONUS DI COMUNI E REGIONI

Related Posts

Ben tornato!