Bonus 2021 lavoratori autonomi, 1.000 euro Lombardia. Domanda

Bonus lavoratori autonomi 2021 regione Lombardia. 1.000 euro per co.co.co. e autonomi occasionali senza Iseee. Ecco come fare domanda.

Bonus 2021 lavoratori autonomi. E’ uno dei bonus regionali approvato dalla giunta della Lombardia, durante la seduta straordinaria dello scorso 30 dicembre.

In questa sede la regione ha stabilito l’erogazione di un bonus da 1.000 euro in favore dei lavoratori autonomi senza partita iva, dei co.co.co. e degli occasionali. In particolare il sussidio riguarda i lavoratori che non rientrano fra i beneficiari dei vari decreti ristori realizzati dal governo. Inoltre, si tratta di un provvedimento diverso rispetto ai bonus per partite iva stabiliti nella nuova legge di bilancio.

bonus 1000 euro autonomi

Scopriamo allora nel dettaglio come funziona questo bonus. Chi sono i beneficiari e come fare domanda, in base a quanto stabilito dalla regione Lombardia.

VEDI ANCHE: BONUS 2021 PARTITE IVA ISCRO

Bonus 2021 autonomi regione Lombardia, beneficiari

Il sussidio da 1.000 euro, stabilito dalla regione Lombardia, è destinato a quelle categorie di lavoratori che hanno pagato più di tutti la crisi economica dovuta all’emergenza covid.

In particolare:

  • ai lavoratori autonomi privi di partita iva (incluso gli occasionali)
  • a chi svolge attività di collaborazione coordinata e continuativa.

Al riguardo il governatore Attilio Fontana ha aggiunto: “In questo bonus abbiamo incluso anche i lavoratori autonomi che percepiscono compensi in base alla cessione di diritti d’autore. E, fra questi, i giornalisti che collaborano con quotidiani, periodici e altre testate di informazione.”

Bonus lavoratori autonomi Lombardia domanda

I beneficiari di questo contributo, potranno presentare la domanda seguendo le procedure indicate dalla regione.

Nello specifico bisogna presentare la richiesta della Dote Unica Lavoro ad un operatore accreditato per l’erogazione dei servizi lavoro, presente nell’albo della regione Lombardia. La lista di tali operatori si trova sul portale istituzionale della regione, nella sezione dote unica lavoro.

Per finanziare questo strumento sono stati stanziati 40 milioni di euro dalla regione. Quindi presumibilmente si potrà presentare domanda fino all’esaurimento di questi fondi.

Bonus autonomi 1.000 euro senza Isee

Per semplificare il processo di presentazione della domanda, la giunta ha cancellato l’obbligo di presentare l’Isee. In altre parole non bisognerà allegare tale documento alla richiesta del contributo di 1.000 euro.

L’assessore regionale Rizzoli ha spiegato questa scelta così: “in un momento tanto difficile abbiamo voluto semplificare la vita ai lavoratori. In questo modo evitiamo di aggiungere anche costi burocratici a quelli della crisi economica”.

Queste tutte le informazioni utili sul bonus 2021 per lavoratori autonomi, previsto dalla regione Lombardia. Un contributo da 1.000 euro con procedura semplificata per autonomi, collaboratori e altre categorie rimaste fuori dai ristori previsti dal governo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE:

 

Related Posts

Ben tornato!