Dpcm 14 luglio 2020 nuovi divieti?

Italia a rischio nuovi divieti nel Dpcm del 14 luglio dopo l’allarme Oms e i contagi che non scendono. Ecco cosa può succedere.

Cosa succede dal 14 luglio quando scade il Dpcm del governo Conte, ci saranno nuovi divieti? La mascherina sarà obbligatoria sempre anche all’aperto? Il rischio che il governo prenda nuovi provvedimenti dopo che la situazione contagi non è scesa drasticamente c’è tutto. Vediamo quali sono le possibili conseguenze dopo i comportamenti poco prudenti da parte di alcuni italiani e in particolare dei giovani.

Dpcm 14 2020 luglio
@iPa Milano Luglio 2020

14 luglio nuovi divieti

Martedì sulla base delle comunicazioni del ministro della salute Speranza il parlamento dovrà prorogare le norme anti-contagio in scadenza il 14 luglio con un nuovo Dpcm.

Il consigliere di Speranza Walter Ricciardi nella sua intervista dello scorso 11 luglio Alla Stampa ha già lanciato degli avvertimenti. Ecco cosa ha detto

Vedo un grande sbracamento generale. Gli italiani si diano una regolata perché continuando così perderemo l’occasione di ridurre drasticamente i contagi, che restano invece costanti. Molte regioni che nelle previsioni dovevano uscire ora dall’epidemia ci saranno ancora dentro in autunno. Quando il virus potrebbe diffondersi più facilmente”.

Quindi la possibilità che ci siano delle ulteriori limitazioni oltre a quelle in essere, ad oggi è solo una vaga ipotesi riportata da alcuni organi di stampa. Tuttavia i comportamenti a Roma e Milano mostrano come purtroppo i giovani e non solo loro non rispettano nessuna regola di distanziamento e obbligo dei dispositivi di sicurezza al chiuso.

Ecco ad esempio cosa è successo a Milano dove dal 10 luglio sono state aperte le discoteche.

Non è andata meglio nella capitale dove tra assembramenti e disordini la polizia è stata costretta a chiudere Piazza Bologna e a intervenire su altri quartieri.

In sintesi gli allarmi sono arrivati da più parti, il Coronavirus in Italia continua a diffondersi ed è ovvio pensare che a seguito del bollettino dei contagi e dell’indice Rt salito in 5 regioni tra cui Lazio e Veneto, il governo prenda nuovi provvedimenti.

Il Corriere della Sera ipotizza una stretta su voli distanziamento e mascherine obbligatorie, come abbiamo detto ad oggi sono solo ipotesi. Certamente qualche cambiamento ci sarà.

Vedi anche Coronavirus bollettino contagi oggi

 

Related Posts

Ben tornato!