La Royal Caribbean vara la nave da crociera più grande del mondo

In pochi potranno salpare per il viaggio inaugurale il prossimo 20 novembrenave da crociera Royal Carribean

2 novembre 2009 – L’appuntamento è sul molo di Port Everglades, a Fort Lauderdal, in Florida. Partirà il 20 novembre per un viaggio pre-inaugurale riservato a pochi eletti, la nave da crociera più grande del mondo, la Oasis of the Sea, della Royal Caribbean.

In mare, un pachiderma da 225.282 tonnellate (le concorrenti piuù nuove o in costruzione non superano le 150mila), 360 metri di lunghezza e 47 di larghezza, con 16 ponti, per ospitare fino a 5.400 persone. Si salpa con la copertura delle telecamere di “Good Morning America”, il programma della ABC.

Descrivere nel dettaglio un tale colosso è impossibile. L’attrazione maggiore è il Central Park, un parco galleggiante con 12mila piante e alberi provenienti da ogni parti del mondo, completo di giardino botanico, angolo relax, zona riservata agli scacchisti e amanti della natura. La nave è divisa in 7 aree ben distinte fra loro, il che significa che diversi passeggeri portanno viaggiare sulla stessa imbarcazione facendo esperienze del tutto differenti. Il “cuore” della nave è la Royal Promenade, che manco a dirlo è la passeggiata sul mare più lunga del mondo. Probabilmente è il luogo ideale per gli amanti dello shopping, visto che ci sono 3 ponti pieni zeppi di vetrine di ogni genere, per non parlare di ristoranti e locali notturni. C’è persino un bar che sale e scende lungo i 3 ponti.
nave da crociera Royal Carribean
Quindi si passa al Boardwalk, una zona pensata per le famiglie, con aree giochi, parchi di divertimenti, negozi di dolciumi, locali casual e uno spettacolare Aquatheater, superpiscina di giorno, teatro di spettacoli la sera. Proseguendo, ecco la Pool and Sports zone. Si può giocare a basket, volley, tennis, ping pong, ci sono un golf in miniatura e una parete di free climbing. E 4 piscine, di cui una con spiaggia e entrata in acqua con l’effetto di onde oceaniche. Anche i fanatici del benessere avranno la loro ampia scelta, nella Vitality at Sea spa and fitness: palestre per tutti i gusti, dal pilates allo yoga al kickboxing al novissimo kinesis, attrezzature per gli esercizi, saloni di bellezza, terme, massaggi di ogni tipo, percorsi di jogging, e un caffè per mangiare cibi salubri e naturali.

Alla vita notturna è dedicato un apposito quartiere che si chiama Enterteinment Place. Ci sono il Casino Royal, il palazzo del ghiaccio, un grande teatro, un cinema, un night, uno jazz club, e poi ancora discoteche, locali di musiche latine, piano bar, lezioni di ballo. Infine, la Youth zone, con attività e luoghi per bambini ma anche per ragazzi. Per esempio, i più piccoli fra i tanti corsi, spettacoli e iniziative avranno la Adventure Ocean room, mentre i teenager potranno contare su discoteche, locali, palestre e centri benessere solo per loro. La prima crociera parte il primo dicembre, un breve tragitto di quattro giorni per attraccare ad Haiti, quindi riparte il 5 dicembre, e questa volta naviga per una settimana nel Mar dei Caraibi.

Barbara Weisz

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!