Uefa Nations League, Bosnia-Italia 0-2: Azzurri in Final Four

Nations League, l’Italia conquista la Final Four di Nations League che si terrà proprio nel nostro paese l’anno prossimo: ancora una partita strepitosa

Bosnia-Italia 0-2 in Uefa Nations League – Se vedere la Nazionale di calcio giocare così bene non fosse ormai quasi di ordinaria amministrazione ci sarebbe da stropicciarsi gli occhi. Partita perfetta da parte degli Azzurri che battono 0-2 in trasferta, a Sarajevo, la Bosnia e conquistano per la prima volta nella loro storia la Final Four di Uefa Nations League che sarà ospitata proprio dal nostro paese, a Milano e Torino, l’anno prossimo.

Bosnia-Herzegovina v Italy - UEFA Nations League
BOSNIA ITALIA- UEFA Nations [email protected]

La partita Bosnia-Italia

Una partita nella quale a dominare sono soprattutto le assenze. Gli Azzurri, in tutto, devono rinunciare ad almeno una ventina di giocatori potenzialmente convocabili tra positività al COVID, acciacchi vari e disposizioni locali delle ASL. La Bosnia manda a casa sei giocatori in poche ore e gioca con le riserve delle riserve. É  evidente che sulla carta non c’è confronto. Ma l’Italia ha il grande merito di non dare le cose per scontate e di giocare al massimo delle proprie potenzialità per chiudere la partita nel modo migliore possibile.

Le occasioni da goal fioccano fin dall’inizio: Belotti trova il primo gol al 22’ su un sontuoso assist di Insigne, di gran lunga il migliore in campo. Poi un’infinità di palle gol non concretizzate: forse l’unico tallone d’Achille di una squadra praticamente quasi perfetta ma che concretizza poco rispetto a quello che produce.

Il raddoppio, al 66’, è una copia carbone della prima rete: assist di Locatelli e aggancio al volo di Berardi: bellissimo.

Nazionale squadra di altissimo livello

L’Italia domina sul campo cercando sempre di trovare nella chiave del gioco il suo punto di forza. Il tutto in un’armonia umana ed emotiva ammirevole. Bello vedere alla fine della partita Chicco Evani, costretto a sostituire Roberto Mancini – ancora a casa perché sempre positivo – quasi in lacrime dopo la partita dei suoi ragazzi. In uno stadio senza pubblico spicca la grande carica di questa squadra: ragazzi di almeno due generazioni dove nessuno è escluso e tutti sembrano volersi un gran bene.

La Final Four Nations League

L’Italia arriva così per la prima volta alla Final Four della Uefa Nations League che l’anno prossimo – probabilmente in ottobre se tutto il calendario 2021 tra Europeo e Olimpiadi sarà rispettato – si terranno proprio nel nostro paese. Con l’Italia ci saranno il Belgio, la Francia e la Spagna.

Saranno Torino e Milano a ospitare le gare decisive per l’assegnazione del trofeo. Ma alle Final Four ci si penserà molto più avanti. Nel frattempo c’è un paese che sta soffrendo e nel quale lo sport rischia di fermarsi completamente fin da dicembre, da quanto il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha dichiarato nelle ultime ore.

É un momento di preoccupazione e di angoscia cui la Nazionale contribuisce con un sorriso e l’immagine di chi non solo vince, ma diverte e piace.

Vedi anche: Uefa Nations leaugue come funziona il torneo

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!