Lituania-Italia 0-2: terza vittoria nelle qualificazione al Mondiale

Venticinquesimo risultato utile per l’Italia di Roberto Mancini che batte la Lituania 0-2 in una partita tutt’altro che facile

Lituania-Italia 0-2, qualificazioni mondiale Qatar 2022 – Una partita semplice sulla carta, contro un avversario modesto (numero 129 del raking mondiale). Ma con tante assenze, una formazione ancora una volta improvvisata e mai provata prima e su un campo sintetico pessimo. Erano molti i motivi di preoccupazione prima della terza partita delle qualificazioni a Qatar 2022.

Lituania-Italia 0-2, terza vittoria consecutiva

Con una squadra del tutto nuova, Mancini rischia una squadra zeppa di riserve nel corso del primo tempo. Ma il risultato è quello che è. E il CT in dieci minuti di ripresa cambia tutto inserendo Sensi e Chiesa, Spinazzola e Barella ribaltando il campo dove l’Italia si dimostra padrona assoluta. In avvio di ripresa il gol di Sensi, a tempo scaduto il raddoppio su rigore di Immobile. In mezzo non meno di una quindicina di occasioni da gol, tutte sprecate. Immobile, sempre pericolosissimo, ma molto impreciso.

Il girone dell’Italia, la situazione

Irlanda del Nord e Bulgaria pareggiano 0-0 a Belfast. La Svizzera riposava.

La classifica vede l’Italia a punteggio pieno. Italia 9, Svizzera 6, Bulgaria e Irlanda del Nord 1, Lituania 0.

L’Italia tornerà in campo per le qualificazioni mondiali a settembre. con altre tre partite in dieci giorni: Bulgaria il 2 settembre, Svizzera a Berna il 5 e infine di nuovo la Lituania in casa, l’8.

Lituania-Italia, in sintesi

06’ – Pellegrini impegna dalla distanza Svedkauskas

10’ – Sempre dalla distanza gli azzurri: Pellegrini, sul fondo

22’ – Conclusione respinta di El Shaarawy

38’ – Bernardeschi per El Shaarawy ma l’ex del Milan non ci arriva

46’ – 0-1, Sensi trova il vantaggio con una bella conclusione dal limite

50’ – Bernardeschi pericolosissimo sul fondo di un nulla

51’ – Doppio intervento miracoloso di Svedkauskas su Pessina e Immobile

64’ – Ancora Immobile, Svedkauskas respinge con il piede

69’ – Delizioso cross di Spinazzola da sinistra e gran colpo di testa di Immobile: sul fondo di poco

73’ – Unico intervento di Donnarumma che salva il risultato una conclusione ravvicinata di Eliosus

92’ – 0-2, Dopo almeno altre tre palle gol fallite, Immobile si riscatta dal dischetto, rigore concesso pe run fallo su Chiesa

Lituania-Italia, il tabellino

Lituania-Italia 0-2
46’ Sensi, 90+2’ Immobile su rigore
LITUANIA (4-3-2-1): Svedkauskas, Mikoliunas (dal 74’ Gaspoulitis), Beneta, Girdvainis, Vaitkunas, Dapkus, Simkus (dall’82 Petravicius),  Slivka, Novikovas, Sirgedas (dal 58’ Eliosus), Cernych  (dal 74’ Kazlauskas). CT Urbonas
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Toloi , Mancini, Bastoni 6.5 (dall’89’ Acerbi), Emerson; Pellegrini (dal 46’ Sensi), Locatelli, Pessina, Bernardeschi, Immobile, El Shaarawy  (dal 46’ Chiesa). CT Mancini
Arbitro: Pawel Raczowski (Polonia)
Ammoniti: Pellegrini (I), Simkus (L), Pessina (I), Locatelli (L), Vaitkunas (L), Kazlauskas (L)

Related Posts

Ben tornato!