Atalanta in Champions League stasera su Sky e Mediaset

Partita Champions decisiva per l’Atalanta di Giampiero Gasperini che a Berna, contro lo Young Boys, cerca la vittoria che vale il passaggio del turno. Video

Young Boys-Atalanta, data ora statistiche e formazioni della partita Champions della Dea a Berna.

Atalanta squadra
L’Atalanta, reduce dalla netta vittoria sullo Spezia (Atalanta Official Twitter)

Young Boys-Atalanta, la partita

Reduce da un paio di mesi piuttosto complicati caratterizzati da infortuni assenze e da troppe distrazioni offensive, l’Atalanta gioca a Berna quella che si può considerare una delle partite più importanti dell’intera stagione. Troppe le occasioni sprecate dalla formazione neroblu che, soprattutto in Europa, si è trovata a contare pareggi là dove avrebbe dovuto incamerare vittorie. E ora questo gap comincia a pesare.

Quella in programma in Svizzera è l’ultima chiamata per la squadra di Gasperini che deve obbligatoriamente vincere. Un successo, di fatto, staccherebbe definitivamente lo Young Boys in fondo alla classifica e questo per l’Atalanta significherebbe se non altro la certezza del terzo posto e dunque dell’accesso all’Europa League. Ma, dopo le ultime stagioni europee condotte sempre a livello di vertice, ragionare in modo conservativo non ha alcun senso.

L’Atalanta, che pure ha raccolto meno di quello che avrebbe meritato sia contro il Manchester United che contro il Villarreal, adesso è costretta a non poter più fare conti. L’unica cosa che serve è una vittoria piena.

Young Boys-Atalanta, le probabili formazioni

Gasperini ha due opzioni: puntare fin dall’inizio su uno schieramento fortemente offensivo. E dunque con Muriel e Zapata contemporaneamente in campo dal primo minuto. Pppure non snaturare la squadra e privilegiare una delle due punte per poi eventualmente correggere il modulo in corso d’opera. È molto più probabile che, ancora una volta, il tecnico della Dea opti per la prima opzione con Zapata favorito nel ruolo di attaccante titolare all’inizio della partita. L’ottima prova di sabato di Palomino vale una riconferma nella squadra titolare così come indiscutibile e la presenza di Pasalic, devastante contro lo Spezia. Per il resto la formazione è praticamente fatta con un unico dubbio: l’eventuale inserimento di Malinovskyi che garantirebbe una maggiore varietà d’azione offensiva contro una difesa come quella svizzera che, fino a oggi, è sembrata fragile sotto molti punti di vista.

Il tecnico dei Boys, Wagner, non cambierà il suo solito 4-4-2 con la linea offensiva affidata alla coppia Elia-Riedere, e i due play tattci Aebischer e Sierro. una squadra che tecnicamente sicuramente non vale l’Atalanta. Ma si è dimostrata in notevole crescita nel corso degli ultimi anni e che, sul suo campo, fino a questo momento, si è sempre espressa con una certa intensità.

YOUNG BOYS (4-4-2): Faivre; Hefty, Burgy, Lauper, Garcia; Fassnacht, Aebischer, Sierro, Ngamaleu; Elia, Riedere. All. Wagner.
ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Maehle; Pasalic, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini.

Statistiche e curiosità

Lo Young Boys è reduce da un lungo periodo di riposo. La squadra non gioca dal 6 novembre, 13esimo turno della Premier League svizzera: un pareggio (1-1) nel big match contro il Grasshoppers. Cavallette in vantaggio con Arigoni, pareggio a tempo abbondantemente scaduto con Siebatcheu, decisivo dopo il suo ingresso dalla panchina, ma quasi certamente destinato a tornare di nuovo tra le riserve nella gara contro l’Atalanta.

La squadra elvetica non sta andando particolarmente bene: lo Young Boys non vince dal 23 ottobre e nonostante si sia tolta la soddisfazione di battere niente meno che il Manchester United, continua a faticare moltissimo a trovare la via della rete. Al momento è quarta in campionato con sei lunghezze di ritardo dallo Zurigo ma due partite da recuperare.

Young Boys-Atalanta si gioca martedì alle 21.00 a Berna, allo Stadio Nazionale Wankdorf. Arbitra il tedesco Daniel Siebert. La partita sarà diffusa su SKY (canali 204 e 253) e in streaming su Mediaset Infinity, SkyGo e NowTV.

Nell’altra partita del girone, alle 21, Manchester United e Villarreal, al vertice del girone con sette punti, si affrontano per il primo posto all’Estadio de la Ceramica alle 18.45. Quando l’Atalanta scenderà in campo sarà già consapevole del risultato delle avversarie. Nell’ultimo turno i neroblu affronteranno in casa gli spagnoli.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!