Calcio femminile serie B: Chievo Verona capolista

Serie B femminile 2021-2022, quinta giornata: il Chievo Verona batte il Brescia in un match spettacolare. Vincono anche il Ravenna e il Tavagnacco. Primo punto per Sassari Torres, Pro Sesto e Palermo. Di seguito la situazione della classifica

Serie B femminile – Una gara al cardiopalma, vissuta col cuore in gola e senza un attimo di tregua, come un giro sull’ottovolante. Lo spareggio-promozione del quinto turno del campionato di serie B femminile 2021-2022 si è concluso col trionfo del Chievo Verona, al termine di un match combattuto e vibrante.

chievo verona serie b

Le clivensi, superando un agguerrito Brescia per 3-2 grazie a una clamorosa rimonta partita dallo 0-2 (reti di Merli e Asta per le Rondinelle, di Boni, Peretti e Marenic per le gialloblù), hanno staccato proprio la formazione lombarda e si sono issate in vetta alla classifica – primatiste solitarie – a quota 13 punti, frutto di quattro vittorie e un pareggio.

Vedi anche: Serie B femminile calendario classifica

Serie B femminile quattro squadre al secondo posto

In seconda posizione è autentica bagarre: le veronesi sono inseguite da ben quattro squadre, ovvero il Tavagnacco, il Ravenna, il Pink Bari e lo stesso Brescia, tutte a quota 10 punti. Il Tavagnacco ha vinto in scioltezza 2-0 in casa contro il Cortefranca, grazie all’uno-due firmato da Ferin e Kongouli, mentre il Ravenna, dopo aver chiuso il primo tempo sotto di un gol, nella ripresa ha travolto la Roma CF con un irresistibile tris siglato da Ligi, Benedetti e Burbassi. Deludente pareggio a reti bianche, invece, per il Pink Bari sul campo di un solido Cesena.

Forte dei suoi 9 punti in classifica, posizionato immediatamente alle spalle del gruppo che occupa la seconda posizione, c’è il Como Women, protagonista di un sorprendente “colpo” esterno in casa del San Marino Academy. Vittoria in rimonta per le lariane, che hanno ribaltato l’iniziale svantaggio firmato da Menin con le segnature di Carravetta e Di Luzio.

Primo punto per Sassari Torres, Pro Sesto e Palermo

Turno interlocutorio per il Cittadella, fermato in casa da una coriacea Sassari Torres per 1-1. Le sarde hanno così conquistato il primo punto in classifica di una stagione, fin qui, per loro alquanto travagliata. Identico risultato tra Pro Sesto e Palermo: anche in questo caso le due formazioni sono riuscite a cancellare lo “zero” in graduatoria, lanciandosi all’inseguimento del Cortefranca, distante appena tre lunghezze.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!