Nazionale femminile qualificazione Mondiale, Romania-Italia: formazioni

L’Italia femminile torna in campo contro la Romania per la sesta gara nel calendario delle qualificazioni ai mondiali 2023

É il momento di rialzarsi. L’Italia femminile scende in campo in trasferta contro la Romania (martedì ore 17.30) nel tentativo di riscattare la brutta sconfitta contro la Svizzera di venerdì scorso a Palermo.

Italia Femminile
L’Italia schierata durante l’Inno di Mamelo (FIGC)

Qualificazioni Mondiali, Romania formazione

Per il calcio femminile rumeno è un ottimo momento. Un movimento fino a pochi fa quasi del tutto inesistente oggi conta su oltre 60mila iscritte, su un budget dignitoso e addirittura uno sponsor, la Fortuna, colosso delle scommesse leader nei mercati dell’est europeo. La squadra, affidata a Cristian Dulca in casa è imbattuta: tre vittorie contro Croazia, Lituania e Moldova. Una sola sconfitta in Svizzera.

Dulca schiera una squadra molto tattica che ha due individualità di una certa importanza: Ciolacu, numero dieci di discreto talento, due gol e due assist in queste qualificazioni, una giocatrice brava nelle transizioni e a cercare improvvise verticalizzazioni. Alle sue spalle Bortan, play non particolarmente veloce ma molto abile nel contenimento e nelle ripartenze. Insidiosa anche la coppia offensiva titolare composta da Cristina Carp e Laura Rus.
Romania: Paraluta; Meluta, Oprea, Ficzay, Sandu; Bortan; Batea,Ciolacu, Balaceanu; Carp, Rus.

VEDI ANCHE: Nazionale calcio femminile calendario partite

Italia femminile, faormazione e giocatrici assenti

Nel frattempo la squadra di Milena Bertolini ha perso un’altra pedina. Si tratta del difensore della Roma Lucia Di Guglielmo, positiva al COVID. Si tratta della quarta positività riscontrata nel ritiro azzurro da lunedì scorso. La giallorossa ha lasciato Coverciano ed è rientrata a casa, in isolamento. Al suo posto è stata convocata Beatrice Merlo, 22enne del Milan che era impegnata con la rappresentativa Under23 in vista di un’amichevole contro il Portogallo. Giocatrici contate per la CT che dovrà fare i conti con la condizione di ogni singola atleta all’ultimo istante.
Oggi ultimo allenamento a Coverciano prima del trasferimento in Romania dove questa sera le Azzurre saggeranno il campo di Voluntari, cittadina alle porte di Bucarest.
Italia: Giuliani; Gama,l Linari, Salvai, Lenzini; Serturini, Giugliano, Girelli, Soffia; Giacinti, Bonansea.

 Romania Italia dove vederla in diretta TV

Calcio d’inizio alle 17.30 agli ordini dell’arbitro internazionale Catarina Campos, portoghese. Diretta su RAIDue (streaming su RAIPlay). Ci si attende un buon pubblico dopo l’ottimo riscontro di audience della partita contro la Svizzera: 5% di share con punte superiori al milione di telespettatori. Al termine del match il rientro in Italia e il rompete le righe con le giocatrici che torneranno ai club per la ripresa del campionato in programma tra sabato e domenica con la decima giornata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Donne sul web

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!