Europeo Femminile, Austria-Norvegia 1-0: Austria ai quarti

Nello scontro diretto che vale i quarti di finale dell’Europeo femminile l’Austria ha la meglio grazie a un gol di Nicole Billa

I tempi di gloria sono lontani per la Norvegia. La squadra che in qualche modo ha contribuito più di ogni altro a dettare gli standard del calcio femminile moderno esce di nuovo fin dalla fase a gironi dell’Europeo femminile.

Euro Femminile Austria
L’Austria batte la Norvegia e accede ai quarti di finale (OEFB)

Meglio della pessima edizione olandese, senza punti e senza gol. Ma pur sempre fuori fin dalla fase a gironi.

Austria-Norvegia 1-0

Decisivo il colpo di testa di Nicole Billa nel primo tempo per avere ragione della Norvegia e assicurarsi il secondo posto nel Gruppo A, e dunque un posto nei quarti di finale. L’Austria affronterà la Germania, già aritmeticamente prima del suo girone.
Per l’Austria è una conferma rispetto all’edizione di cinque anni fa in Olanda. Un ulteriore passo in avanti per un paese nel quale il calcio femminile sta comunque facendo passi da gigante. La Norvegia, costretta a vincere per passare il turno – il pareggio non sarebbe bastato – interpreta una gara ben al di sotto delle aspettative. Le occasioni sono quasi tutte per l’Austria, pericolosissima con un gran tiro di Laura Feiersinger che si stampa sulla traversa.

Poi altre offensive austriache, con Billa, Hanshaw e con Pettersen sempre in grande evidenza. Quindi il gol decisivo: colpo di testa vincente di Nicole Billa su cross di Hanshaw. E nel secondo tempo il prevedibile assalto della Norvegia si riduce a un paio di occasioni che Ada Hegerberg fallisce senza troppa precisione. Austria in controllo e a suo agio con Petersen chiamata di nuovo a più riprese a salvare il risultato.

Giusto dunque il risultato finale, giusto anche il passaggio del turno da parte di un’Austria nettamente convincente anche da un punto di vista offensivo. È stato il 44esimo gol di Billa con l’Austria, alla sua 82esima presenza in nazionale, il suo primo in una fase finale dell’Europeo, dopo 11 gol nelle qualificazioni.

Nell’altro match del gruppo l’Inghilterra, già aritmeticamente prima, ha nettamente battuto l’Irlanda del Nord 5-0.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!