Parma-Milan 0-4, le rossonere gettano la maschera: vittoria netta

Contro il neopromosso Parma il Milan di Maurizio Ganz conquista la vittoria più netta (0-4) di questo avvio di stagione di serie A femminile

Vittoria netta e inequivocabile del Milan che aveva cominciato con qualche difficoltà la sua stagione di serie A femminile. Un successo netto e inequivocabile che, per la verità, poteva anche essere decisamente più ampio visto il gran numero di occasioni sprecate dalle rossonere e due gol annullati.

Milan femminile
Tutto facile per il Milan, quattro goal e due reti annullate (Milan Official Twitter)

Parma-Milan 0-4 sintesi della partita

Si comincia subito con un gol annullato alle rossonere. É Thomas ad approfittare di un errore di Cappelletti calciando al volo in porta con una deviazione sottomisura di Dubcova, ma il gol viene annullato per fuorigioco.

Parma completamente schiacciata nella propria tre quarti virgola e dopo un’altra clamorosa occasione da gol arriva il vantaggio, questa volta convalidato. Gran botta di Adami dalla distanza che si stampa sulla traversa sulla ribattuta Bergamaschi non deve far altro che ribadire in rete con un facile appoggio. Sterile la reazione del Parma che tuttavia ha una grande occasione, con Fusetti che rischia l’autogol su un cross di Pirone.

Ma bastano pochi minuti e il Milan praticamente chiude la partita. Rete bellissima, forse la più bella di questa stagione, di Kosovare Asllani. Il nuovo acquisto delle rossonere calcia con precisione millimetrica dalla distanza un pallone assolutamente strepitoso che si insacca all’incorcio del secondo palo.

In avvio di ripresa il Milan segna subito il terzo gol. Brutto fallo di Pirone su Thomas e giusto calcio di rigore che Thrige insacca dopo l’iniziale respinta di Cappelletti sul tiro della stessa Thomas. Il Parma, per la verità, non è nemmeno molto fortunato: Laura Giuliani si deve superare su una doppia opportunità che consente prima a Cambiaghi, poi a Pirone di calciare a rete con sicurezza. Ma la palla non entra. Arrivano invece altre occasioni per il Milan che, anche dopo la girandola delle sostituzioni di metà ripresa, domina. Primo gol in campionato per Dubcova che insacca di testa sua azione di calcio d’angolo e, nel finale, altro gol annullato alle rossonere per fuorigioco su un rapidissimo contropiede finalizzato da Tucceri Cimini.

milan

Davvero poco da fare per il Parma, alla sua seconda sconfitta consecutiva, contro una squadra globalmente superiore. Per il Milan, dopo due sconfitte, secondo successo di fila che rilancia le rossonere in vista dell’attesissimo match di sabato prossimo contro la Sampdoria, sorprendentemente a punteggio pieno dopo tre partite.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!