Lifting super soft

liftingsoft

È il face contouring, che permette di rimodellare il viso con l’acido ialuronico grazie a un particolarissimo ago super sottile e flessibile: una volta inserito, arriva dovunque

TECNICA DI RINGIOVANIMENTO. Cosa rispondereste a un’amica che vi chiede a cosa servono i filler? Che si tratta di sostanze utili per riempire le rughe, iniettate sul viso dal dermatologo o dal chirurgo estetico con un ago sottile là dove ci sono linee o infossamenti cutanei.
Bene, oggi la situazione è completamente rivoluzionata: in meglio. I filler non servono più soltanto per correggere le rughe con tante micro iniezioni, ma addirittura per rimodellare il viso con pochissimo fastidio: il face contouring. I costanti progressi della ricerca e della tecnologia hanno permesso infatti di mettere a punto un ago veramente sottile ( sembra un capello) e soprattutto flessibilissimo, dalla punta arrotondata, con una fessura laterale da cui fuoriesce il filler riempitivo.

L’AGO MAGICO. Ma come fa a entrare se ha la punta arrotondata? Giusto, è necessario usare prima il vecchio ago per aprire una via di accesso nella zona su cui si vuole agire. Quindi, per trattare per esempio la zona degli zigomi, bastano due soli fori, a destra o a sinistra. E solo quattro pick se si vuole rimodellare l’intero viso. Una volta inserito, il super ago flessibile e sottile arriva dovunque, grazie anche a uno speciale film lubrificante che lo ricopre. Addio quindi alle decine di iniezioni fastidiose necessarie per ogni parte del viso! E addio alle ecchimosi: l’ago, avendo la punta rotonda, quando si muove non può tagliare i capillari né rovinare i tessuti.

ACIDO IALURONICO PERSONALIZZATO. Il super ago può penetrare in profondità, a livello medio o in superficie in base alle necessità e quindi lo si può riempire di filler dalle caratteristiche diverse, utili per nascondere il segno di espressione leggero o invece la ruga profonda ai lati della bocca. È stato studiato per due anni, e poi prodotto, in partnership con la francese Thiebaud, dalla Q-Med, l’azienda svedese produttrice dei gel di acido ialuronico Nasha, che tutte conosciamo: Restylane, in particolare, e poi Perlane, Vital e altri. Per questo il trattamento con super ago si chiana Restylane Soft Restoration: restituisce armonia al viso, toglie la stanchezza e dà un effetto fresco e luminoso al volto.

Info: www.restylane.it


27 settembre 2010

Articoli Correlati

Add New Playlist