Ravioli al forno con fondue e pere

ravioli_Ely

Oramai potrei fondare il club: “le cuoche del sabato”… Eh già! Anche questa ricettina è un puro esperimento e vi giuro che è nata così. Qui lo dico e qui lo nego, l’ho mangiata pure io… Ma prima di cominciare lo “stecchetto”, ok? E’ un piatto robusto, ricco e completo. Quindi astenersi magrettini, no formaggio, colesterolo basso, leggerezza di sapori. Qui è tutto un crescendo di profumi e di sapori intensi e robusti e…di bontà!

Ingredienti:

3 confezioni di Tortellini al gorgonzola e noci
500 gr di fontina
40 gr di burro
1 bicchiere di vino bianco secco
2 tuorli d’uovo
qualche pezzettino di gorgonzola
1 pera Williams morbida

Ve l’avevo detto che era tosta…

Preparazione:

In una capiente pentola, lessare, in acqua salata, i tortellini. Mi raccomando che siano al dente, perché termineranno la cottura in forno. Scolarli e lasciarli raffreddare, ricordatevi di passare un filo d’olio altrimenti si attaccano fra loro. In una pentola a bordo alto, far sciogliere il burro e i formaggi, che avrete grattugiato per benino. Aggiungere il burro, il vino, i tuorli e mescolare fino a quando tutto si sarà amalgamato. Alla fine, mettere il gorgonzola a tocchetti e finire di far sciogliere. In una teglia mettere un po’ di ravioli, la fondue e la pera tagliata sottilissima, poi ancora ravioli, fondue e pera, fino a quando gli ingredienti saranno finiti. Completare la cottura e la gratinatura in forno caldo a 220°C. Servire con piacere ai vostri commensali e poi portarli sulla pista ciclabile per smaltire le calorie accumulate!!!! Un buon vino rosso qui è l’ideale e, se c’è a portata di mano, anche il divano…!

Vedi anche: Ravioli ricotta e zafferano

Ely Valsecchi
nellacucinadiely

5 aprile 2011

Related Posts

Ben tornato!