Saldi invernali 2022: data inizio. Calendario regione per regione.

Quando iniziano i saldi invernali 2022? Quanto durano e quando finiscono? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui saldi invernali 2022, con il calendario regione per regione e tutte le date di inizio e fine dei saldi.

Saldi inverno 2022. Quest’anno in quasi tutta Italia i saldi invernali inizieranno tra il 5 e il 6 gennaio 2022, ma non in tutte le regioni la durata dei saldi è la stessa.

Di norma i saldi invernali durano 60 giorni, ma con i problemi legati alla pandemia che si fanno sentire ancora alcune regioni hanno effettuato alcune modifiche al normale calendario.

Saldi invernali 2022

Vediamo allora nello specifico quando iniziano, quanto durano i saldi invernali 2022 e quando finiscono, regione per regione.

Quando iniziano i saldi invernali 2022 regione per regione. Calendario

  • Abruzzo: 5 gennaio – 5 marzo 2022
  • Basilicata: 2 gennaio – 2 marzo 2022
  • Calabria: 5 gennaio – 6 marzo 2022
  • Campania: 5 gennaio – 1° marzo 2022
  • Emilia Romagna: 5 gennaio – 5 marzo 2022 (con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni che precedono l’inizio dei saldi)
  • Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio – 31 marzo 2022
  • Lazio: 5 gennaio –16 febbraio 2022
  • Liguria: 5 gennaio – 18 febbraio 2022 (con divieto di effettuare promozioni nei 40 giorni che precedono l’inizio dei saldi
  • Lombardia: 5 gennaio – 5 marzo 2022 (con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni che precedono l’inizio dei saldi)
  • Marche: 5 gennaio – 1° marzo 2022
  • Molise: 5 gennaio – 1° marzo 2022
  • Piemonte: 5 gennaio – 2 marzo 2022
  • Puglia: 5 gennaio – 28 febbraio 2022
  • Sardegna: 5 gennaio – 5 marzo 2022
  • Sicilia: 2 gennaio 2022 – 15 marzo 2022
  • Toscana: 5 gennaio – 15 marzo 2022 (con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni che precedono l’inizio dei saldi)
  • Trentino Alto Adige: 8 gennaio – 5 febbraio 2022
  • Umbria: 5 gennaio – 5 marzo 2022
  • Valle d’Aosta: 3 gennaio – 3 marzo 2022
  • Veneto: 5 gennaio – 28 febbraio 2022 (con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni che precedono l’inizio dei saldi)
  • Friuli Venezia Giulia -5 gennaio 31 marzo

Saldi invernali 2022, date anticipate o posticipate

Come si vede dal calendario completo ci sono alcune regioni che hanno deciso di anticipare di qualche giorno l’inizio dei saldi di fine stagione, rispetto ad altre. Stiamo parlando di Sicilia e Basilicata che daranno il via ai saldi già domenica 2 gennaio 2022. In queste regioni si troveranno quindi sconti già dal giorno dopo di Capodanno. In Valle D’Aosta si parte invece lunedì 3.

La gran parte delle regioni invece ha scelto di iniziare il 5 gennaio, quindi a ridosso dell’epifania. L’unica regione a posticipare invece, rispetto a questa data decisa in conferenza delle regioni, è il Trentino Alto Adige. In questa regione si parte dall’8 gennaio, ma sono previste date diverse a seconda delle località, nel rispetto delle loro autonomie.

Saldi inverno 2021 2022, nei negozi fisici e online

Ricordiamo che i saldi invernali verranno effettuati non solo nei negozi fisici, ma anche online. Dopo il periodo del Black Friday infatti, potremo trovare offerte vantaggiose con i saldi invernali.

Tuttavia consigliamo di effettuare acquisti soprattutto nei piccoli negozi fisici, per aiutare i piccoli commercianti che sicuramente sono quelli che più faticano a risollevarsi dopo la crisi causata dal Covid.

Certo, fare acquisti su Amazon o presso le grandi catene è spesso davvero conveniente, ma talvolta si possono trovare offerte estremamente vantaggiose anche scegliendo di fare acquisti presso i negozi più piccoli.

I commercianti hanno l’obbligo di esporre in modo chiaro il prezzo originale, in modo che i clienti possano verificare la convenienza effettiva dello sconto applicato sul prodotto messo in saldo.

Inizio saldi invernali 2022, il covid potrebbe influire

Abbiamo visto le date di inizio e fine saldi invernali 2022 stabilite dalla regioni e le regole. Al momento il calendario non subirà variazioni, visto che l’emergenza covid è ancora abbastanza sotto controllo, anche grazie ai vaccini. Tuttavia nelle ultime settimane diverse regioni italiane sono passate da zona bianca a zona gialla, a causa dell’aumento dei contagi e dei ricoveri.

Se nelle prossime settimane la situazione dovesse peggiorare, non si può escludere che qualche regione o località passi in zona arancione o rossa, con il ritorno di alcune restrizioni. Per questo le giunte potrebbero decidere modifiche rispetto a quanto stabilito fino ad ora. Ad esempio la regione Campania, sul suo sito fa sapere che in caso di novità significative del quadro epidemiologico, verranno comunicati aggiornamenti sui saldi. Ad oggi comunque si tratta solo di ipotesi, il calendario resta quello che vi abbiamo riportato. In caso di novità ve ne daremo ovviamente conto.

Vedi anche: Zona gialla con e senza super green pass

Saldi invernali 2022. Ancora attenzione alla sicurezza

Anche se quest’anno rispetto ai due anni passati ci sentiamo un po’ più tranquilli, non dobbiamo dimenticare che quando facciamo acquisti nei negozi fisici è ancora importantissimo evitare assembramenti, dobbiamo utilizzare la mascherina e disinfettarci la mani. Ma ormai queste sono tutte attenzioni a cui siamo abituati.


Vedi anche: Quanto durano i saldi invernali 2022

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!