Scioperi aerei e trasporti. Calendario settembre 2022

Scioperi settembre 2022. Da Ryanair a Trenitalia fino al trasporto pubblico locale. Ecco le date dei prossimi scioperi fra voli, treni e mezzi pubblici.

Scioperi aerei e trasporti. A settembre 2022 tornano numerosi i disagi per gli spostamenti con i mezzi, dopo che nel mese di agosto almeno in Italia c’è stato un blocco delle manifestazioni, tuttavia numerose all’estero.

Insomma, anche chi va in vacanza a settembre o dovrà spostarsi per altre ragioni, deve segnare in agende alcune date, per evitare brutte sorprese.

Scioperi aerei settembre 2022

Come riporta il sito internet del Ministero dei trasporti sono diversi gli aeroporti italiani coinvolti dalle agitazioni già programmate dai lavoratori. Ad esempio Malpensa di Milano, ma anche Linate e Orio al Serio a Bergamo. Entriamo quindi nel dettaglio e vediamo l’elenco degli scioperi negli aeroporti a settembre:

  • 6 settembre, gli addetti alle pulizie dell’aeroporto Milano Malpensa incrociano le braccia per 24 ore
  • 11 settembre, sciopero del personale Enav a Brindisi (di 24 ore oppure di 8 ore a seconda della sigla sindacale).
  • 12 settembre, agitazioni del personae aeroportuale società Avations Services di Venezia, dei lavoratori del comparto aereo a livello nazionale e di alcune imprese di servizi per l’intera giornata. Nella stessa data è previsto uno sciopero di 4 ore del personale della soc. Mile-Bcuce all’aeroporto di Milano Linate.
  • 29 settembre, manifestazione locale di 4 ore dalla ore 10:00 alle 14:00 del personale soc. BGY dell’aeroporto di Orio al Serio, Bergamo.

Prossimi scioperi Ryanair e Easyjet

Per quanto riguarda le compagnie aeree, gli scioperi in Italia scatteranno in massa subito dopo la fine di settembre. Infatti, come riportato dal Mit il primo ottobre 2022 sono previste le seguenti agitazioni:

  • del personale Easyjet per 24 ore a livello nazionale
  • del personale delle compagnie aeree Ryanair limited, Malta air e società Crewlink per tutta la giornata a livello nazionale
  • lavoratori del personale della società Volotea per 24 ore
  • Personale della società Enav per l’intera giornata.

Insomma, quella del primo ottobre 2022 si preannuncia come la giornata più problematica per gli spostamenti aerei nel nostro paese.

Scioperi mezzi pubblici date settembre 2022

Detto dei possibili disagi per i voli, veniamo ora al trasporto pubblico, dove sono previsti numerose agitazioni specie a livello locale. In particolare:

  • 4 settembre: sciopero personale Trenitalia regione Marche per 23 ore dalle 01:00 alle 23:59.
  • 5 settembre, personale soc. Atm regione Molise per 4 ore dalle ore 19:00 alle 23:00 e della soc. TPL linea di Savona dalle 10:15 alle 14:15.
  • 16 settembre, per 24 ore del personale del bus services del comune di Fiumicino e del personale RSU della soietà Gtt di Torino. Nella stessa giornata, incrociano le braccia il personale aziende TPL della regione Umbria
  • Sempre il 16 settembre, ma per una durata di 4 ore sono previsti scioperi del personale Soc. Amts di Catania, del personale soc. autolinee Toscane. Infine, si segnalano agitazioni anche da parte dei lavoratori della soc. Cotral del Lazio e del gruppo arriva operante in provincia di Torino.
  • 18 settembre: agitazione personale Trenitalia regione Emilia Romagna per 23 ore.

Scioperi in programma settembre/ottobre 2022

Abbiamo visto i principali scioperi che riguardano aerei, treni e altri mezzi previsti fino ad ora. Ma prossimamente ne potrebbero essere proclamati altri, visto il momento. Per questo vi consigliamo di tenere sotto controllo la lista sempre aggiornata delle agitazioni, di seguito allegata e tratta dal sito del MIT.

Ricapitolando, gli scioperi di settembre 2022 riguardano principalmente aeroporti, ferrovie e altri mezzi di trasporto pubblico. Il primo ottobre invece arriva una sorta di sciopero generale del personale di molte compagnie aeree. Quindi attenzione a mettervi in viaggio nei giorni indicati, perché potreste avere parecchi disagi.

Vedi anche: Prezzi benzina autunno 2022 previsioni

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!