Coronavirus Italia, contagi, scuole e nuove zone arancioni.

Coronavirus Italia oggi 25 febbraio, regioni per regione e provincie. Le ultime notizie Covid contagi oggi, chiusure e colori regioni oltre alla chiusura delle scuole.

Coronavirus Italia bollettino 25 febbraio

Contagi oggi: 19.886 ( nel bollettino di ieri 16.424 i nuovi casi covid )

Guariti:  14.599

Decessi: 308  (ieri  318)

Terapie intensive In totale: 2.168 ( ieri 2.157 )

Ricoverati con sintomi: 18.257 ( ieri  18.217)

Totale tamponi molecolari e antigenici: 443.704

Vaccinati ad oggi: 1.350.124 Dosi somministrate secondo il sito del Ministero 3.824.331

MAPPA CONTAGI ITALIA PROTEZIONE CIVILE

Ecco il bollettino i nuovi casi Covid regione per regione e a seguire le ultime notizie sulle nuove chiusure e bozza Dpcm

Valle d ‘Aosta: 2 nuovi positivi


Piemonte: 1.454 nuovi positivi 20 deceduti


Liguria 452 contagi oggi:

Zona arancione scuro a Sanremo ed Imperia.  Il resto della regione spera di tornare gialla dalla prossima settimana.


Lombardia e Milano: nuovi casi 4.243 e deceduti. Milano: 1.072 contagi oggi

Chiusure e zone rosse dovute alle varianti in Lombardia, la regione è a rischio arancione. PER APPROFONDIRE VEDI VARIANTI COVID ZONE ROSSE


Provincia di Trento: 406 nuovi contagi


Provincia di Bolzano: 355 positivi oggi


Friuli Venezia Giulia: 638 nuovi casi 15 le vittime oggi


Veneto: 1.304 nuovi contagi oggi  28 decessi.


Emilia Romagna: 2.092 positivi e 33 decessi

In semi lockdown 14 comuni della regione dal 25 febbraio all’11 marzo, scuole chiuse tranne quelle dell’infanzia. La città di Bologna arancione scuro dal 27 febbraio.  VEDI ELENCO CHIUSURA SCUOLE


Toscana: 1.374 nuovi positivi al Covid 13 deceduti


Umbria: 267 nuovi positivi 9 deceduti

Zone rosse a Perugia


Lazio: 1.256 nuovi casi 18 morti ( zone rosse: Colleferro e Carpineto Romano) La regione rischia la zona arancione


Marche: 732 nuovi casi positivi


Abruzzo: 653 nuovi contagi e 17 decessi  (zone rosse Pescara Chieti e provincia dell’Aquila)


Campania: 2.385 nuovi contagi  29 morti  guariti


Molise: 63 nuovi positivi e 3 decessi (Scuole chiuse a Campobasso fino al 5 marzo)


Basilicata 128 nuovi positivi


Puglia  1.154 nuovi casi 27 vittime (Scuole chiuse fino al 14 marzo)


Calabria 194 positivi oggi e 3 decessi


Sicilia: 613 nuovi positivi all’infezione Sars Cov2


Sardegna: 80 nuovi casi 10 le vittime Due i comuni rossi in Sardegna, Bono e San Teodoro.


“Il Cts dica come stanno le cose sulla scuola”

La scuola è causa di contagi. Questo i governatori delle regioni lo sanno bene non a caso fanno pressioni sul governo affinchè il Cts esprima un parere su i rischi della scuola in presenza. A fare una richiesta specifica è il governatore del Veneto Luca Zaia che durante il consueto punto stampa ha così commentato: “Ho chiesto formalmente al governo che il Cts si esprima ufficialmente rispetto all’apertura delle scuole. Ci deve dire perché altre forme di aggregazione sono pericolose e la scuola no” Ecco il video di Zaia

Anche il governatore della Puglia Emiliano ha chiesto la chiusura delle scuole fino a quando non saranno vaccinati gli insegnanti. Insomma la scuola divide  governo e regioni.

Coronavirus e nuovo Dpcm dalla Pasqua alle seconde case

Il Decreto del presidente del Consiglio sarà pronto prima del 5 marzo e durerà fino al 6 aprile. A comunicarlo come abbiamo spiegato ier nel bollettino covid è stato il Ministro Speranza. Le date però preoccupano gli italiani che pensavano di fare una scampagnata a Pasquetta o al pranzo di Pasqua in famiglia. Non sarà così, a Pasqua tutti a casa e forse con le stesse limitazioni di Natale.

Per quanto riguarda invece le seconde case ancora non ci sono notizie, ma ricordiamo che il divieto di spostamento tra regioni è vaalido fino al giorno 27 marzo.

VEDI ANCHE: CORONAVIRUS MILANO OGGI

 

Related Posts

Ben tornato!