Liberato: nuovo album, nuovi video. E il testo di Oi Marì

Liberato, il primo album raccoglie le vecchie canzoni e 5 nuove canzoni inedite. Ma ci sono anche 5 nuovi video. Ecco le novità.

L’attesa era grande, e anche la sorpresa. Non solo un vero e proprio album, il primo del misterioso artista napoletano. Ma anche nuovi inediti e nuovi video.

Da due anni Liberato è uno dei nomi della musica italiana, non solo napoletana. Brani come “Nove maggio” o “Je te voglio bene assaje” sono diventati delle hit e tra hip hop e R&B, testi amari e romantici, marketing e appoggi significativi (tra i suoi fan Roberto Saviano e molti altri) l’artista è diventato un fenomeno.

L’album si chiama “‘Liberato”, è composto dai successi passati e da 5 nuove canzoni. In contemporanea è uscita una serie di video chiamati “Capri Rendez-Vous”, proprio con i nuovi brani inediti. La canzone “Oi marì” sta già spopolando, assieme a tutte le altre in realtà. Ecco il video:

I video in realtà andrebbero visti nell’ordine proposto, dal numero 1 al numero 5, dato che costituiscono un vero e proprio film, una storia d’amore tra un ragazzo e un’attrice francese, a Capri.

A questo link trovate la playlist completa su Youtube con i 5 nuovi video.

Qui invece l’album intero da Spotify, composto da 11 canzoni:

Tracklist:

1. Nove maggio
2. Introstret
3. Je te voglio bene assaje
4. Oi Marì
5. Gaiola
6. Tu me faje Ascì pazz’
7. Guagliò
8. Me staje appennenn’ amò
9. Nunn’a voglio ‘ncuntrà
10. Niente
11. Tu t’e scurdat’ e’ me

Il fenomeno liberato

Qualche curiosità: l’album è uscito alle 23.59 del 9 maggio (come il titolo della sua canzone) sulla piattaforme di streaming musicale e su Youtube con i video inediti. A oggi, nonostante varie supposizioni e gossip, non si conosce l’identità di Liberato, ma a questo punto poco importa. Per la scelta dell’anonimato e per il successo legato anche alla cultura napoletana, il musicista è stato paragonato alla scrittrice Elena Ferrante.

Testo di Oi Marì

Ecco il testo di Oi Marì, uno dei nuovi brani inediti:

Oi Marì
Song ‘nu ‘guapp ‘e carton, me crir
Mi princesa, nun fa accussì
Me ‘ngatastat rint’ a ‘nu suspir
Mmiezz’ a’ vij allucc: “Stand by me”
‘Sta canzone è solo una mentira
Ya me muero a vivir sin ti
Mi corazon m’e luat ‘o suspir
Mmiezz’ a’ vij cant’ Oi Marì

Oi Marì, no more
Oi Marì, no more, no more

Chist’ uocchie nun ponn’ sgarrà
Ramm’ ‘na possibilità
Tu labios c’a’ luce ro’ mare
No puedo dejar de mirar
Chesta ‘uerr ‘ngap no, nun se ne ten
Vienatenn’ a’ part ‘e ‘cca, si’ me vuò ben’

Oi Marì
Song ‘nu ‘guapp ‘e carton, me crir
Mi princesa, nun fa accussì
Me ngatastat’ ‘rint’ a ‘nu suspir’
Mmiezz’ a’ vij cant: “Stand by me”
‘Stu raggaeton è solo una mentira
Piccirè tu me faje murì
Mi corazon m’e luat o’ suspir
T’arricuord’ e’ nuj roj, Marì

No more
Vien appriess’ ‘a me
Chica, no more, no more
Baby besame, no more
Baila appriess’ a me
Chica no more, no more

Oi Marì
Oi Marì

Chist’ uocchie nun ponn’ sgarrà
Già sann’ chell’ c’hanna fa
Tu labios c’a’ luce ro’ mare
No puedo dejar de mirar

Song ‘nu ‘guapp ‘e carton, me crir
Principessa, nun fa’ accussì
[?]
Mmiezz’ a’ vij allucc: “Stand by me”
Bailando “Hasta la Muerte” con tigo
[?]
Mi corazon m’e luat o’ suspir
T’arricuord’ e nuj roj, Marì

Piccirè tu me faje murì
T’arricuord’ e nuj roj, Marì

Song ‘nu ‘guapp ‘e carton, me crir
My princess, nun fa accussì
Me ‘ngatastat ‘rind a ‘nu suspir
Miez a via allucc: “Stand by me”
‘Sta canzone è solo una mentira
Yo me muero a vivir sin ti
Mi corazon m’e luat o’ suspir

T’arricuord’ e nuj roj, Marì
No more
T’arricuord’ e nuj roj, Marì
No more
T’arricuord’ e nuj roj, Marì
No more
T’arricuord’ e nuj roj, Marì
No more
T’arricuord’ e nuj roj, Marì

Tra l’hip-hop e il neomelodico, sono in molti a scommettere che Liberato diventerà uno dei nuovi classici della canzone napoletana, come Pino Daniele e altri grandi nomi del più recente passato.

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!