Home»Moda»Sfilate»Le 4 migliori collezioni della moda uomo a Milano. I video

Le 4 migliori collezioni della moda uomo a Milano. I video

0
Shares
Pinterest Google+

Tra abiti moderni e stile elegante,  le quattro migliori collezioni moda uomo primavera estate viste  a Milano. Tutti i video delle sfilate.

Moda uomo estate Cifonelli Tods

Finite le sfilate Moda Uomo a Milano si tirano le somme, premesso che di abiti  troppo alternativi ne abbiamo visti tanti, abbiamo selezionato  le quattro  sfilate moda primavera estate 2017 che a nostro avviso vale la pena guardare. I marchi da citare sarebbero tanti visto che non esitono solo le sfilate durante le settimane della moda ma anche le presentazioni. Nella foto due esempi:  Tod’s e Cifonelli.

Ecco  chi abbiamo scelto e perché questi nomi e non i soliti Fendi Prada,  Gucci. o Versace. o Dolce‹Gabbana. Abbiamo puntato alla classe, eleganza e qualità, si può fare moda anche così.  Ecco la nostra selezione

Canali

Marchio italiano di successo Canali veste Obama se non lo sapete.  La collezione primavera estate 2017 tra abiti dallo stile classico e abiti dallo stile informale unita alla qualità dei tessuti è un piacere per gli occhi come potrete vedere nel video.

Boglioli

Abiti facili ma in linea con le tendenze moda uomo. Boglioli punta ad una linea di abiti maschili che non necessitano di un libretto d’istruzione ogni mattina, quindi facile = bello=vendibile

Missoni

Per la storia dell’azienda che ancora oggi nonostante gli anni è un vanto del made in Italy, e particolare non trascurabile dopo la scomparsa del fondatore Ottavio e del figlio Vittorio, è gestita da tre donne tra le quali la signora Rosita moglie del fondatore

Giorgio Armani

Sarà scontato,  ma non è colpa nostra se è sempre il migliore e lo ha dimostrato anche in questa collezione dove nonostante i suoi  anni riesce ancora ad emozionare il pubblico presente e reinventarsi. Vediamo perchè ancora  Armani,  per lo stile che va incontro ad un pubblio più giovane, anche se l’abito su misura di Armani  non si mette in discussione resta uno dei capisaldi del marchio.

Tutte le altre collezioni le potete vedere sul magazine-modauomo-modadonna.it

No Comment

Leave a reply

Previous post

Piatti freddi: cestini di zucchine ripiene con ricotta e pistacchi. Ricetta

Next post

Brexit: che cosa cambia per noi con l’uscita del Regno Unito dalla U.E.?