Pitti uomo 2020, date eventi e tendenze

Pitti uomo 97, nomi eventi e le nuove tendenze moda uomo per l’autunno inverno 2020 2021

Dal 7 al 10 gennaio 2020 Pitti uomo immagine porta a Firenze il meglio della moda per uomo, ma anche nomi, eventi e tendenze per la moda maschile.

Si tratta della novantasettesima edizione, che vedrà la partecipazione di numerosi stilisti e marchi. Vediamo allora qui di seguito di chi si tratta e quali saranno le novità che ci riserveranno le nuove tendenze autunno inverno 2020/ 2021

Number_blue pitti uomo 97
@Numberblue

Pitti uomo 97: i nomi degli stilisti più famosi che parteciperanno

Ecco i nomi più importanti presenti in questa edizione del Pitti. Per la moda c’è Jil Sander, l’iconica fashion house tedesca, con Lucie e Luke Meier che presenteranno la nuova collezione menswear 2020. Poi Stefano Pilati, uno dei più influenti designer, che presenterà la nuova collezione della sua label indipendente “Random Identities”. Inoltre, ecco Telfar Clemens, designer e fondatore del brand unisex Telfar, che presenterà il suo concetto di moda fluida e “simplex”.

Pitti uomo 97 firenze
Jil Sanders

Di sicuro interesse i look di ispirazioni navale della nuova collezione autunno/inverno 2020 Closed x Nigel Cabourn. Frutto dell’unione delle visioni creative del design brand tedesco Closed e di quello britannico Nigel Cabourn.

Anche un famoso marchio italiano sarà alla ribalta, parliamo di Brioni. In occasione del suo 75° compleanno lancerà, con un evento curato dal famoso designer Olivier Saillard, la nuova collezione autunno-inverno 2020 -21. Da segnalare anche la presenza di Daoyuan Ding, il designer cinese vincitore del premio ITS, che presenterà la sua collezione con tutta la sua creatività.

Per quanto riguarda le scarpe, Sergio Rossi sarà presente al Pitti per il lancio globale del progetto Sergio Rossi Uomo dedicato alle calzature. Questi i principali stilisti presenti all’evento, che non lesinerà anche interventi autorevoli e presentazioni fantasiose, nonché nuove tendenze che approfondiamo nel prossimo paragrafo.

Pitti uomo 97: tendenze uomo autunno inverno 2019-20 eleganti

Per quanto riguarda le nuove tendenze, Pitti ha suddiviso in sezioni le diverse novità proposte, ad ognuna delle quali corrisponde un padiglione.

Si parte da Pitti uomo, che propone modelli contemporary classic, con il menswear di lusso del guardaroba maschile e gli abiti in primo piano. Qui ci sono brand quali Allen Edmonds, Alpha Studio, A.Testoni, Brunello Cucinelli, Falke, Sartoria Latorre, Ludwig Reiter, PT Torino, Roy Roger’s, Tagliatore e molti altri.

Una parte fondamentale dell’eleganza menswear, è presente anche fra le proposte di Futuro Maschile. Qui sono presenti brand innovativi che propongono outfit ultra-selezionati e ricercati, ma anche quelli con un’anima destinata allo sportswear. I marchi che rappresentano tutto questo sono: Emanuele Bicocchi, Cote & Ciel, Rewoolution, Roberto Collina, Ikiji, J.Press, Jacques, Ten C, Traiano, East Harbour Surplus e Dotz.

Poi ecco i Pop Up Stores, in cui ci sono una serie di prodotto lifestyle per il guardaroba maschile, dalle calzature alle borse da viaggio. In questo caso si segnalano marchi come David Hampton, Bucklesbury, Lollipet, Mariella Martinato, Ulturale, Moaconcept, The Bespoke Dudes Eyewear, Oriental Shoemaker e altri.

Pitti uomo 97: tendenze uomo autunno inverno 2019-20 sportive

Qui partiamo dalla sezione Touch, che presenta un abbigliamento sperimentale e ultra moderno. Con brand come Ahirain, Amish, Maison Labiche, Majestic Filatures Paris, Pantanetti e Universal Works.

Per l’uomo che ama l’outdoor c’è I go out, dove ci sono le collezioni outerwear, funzionali e dal design impeccabile su giacconi, felpe eccetera. Qui spiccano brand quali: Heimplanet, Hoka One One, Arctic Explorer e Snow Peak.

Non manca lo streetstyle di Unconventional, con un design di lusso, ma ipertecnico nei materiali. Fra i marchi più importanti qui segnaliamo: Alphastyle, Benton.685, Aprvd, Schnaider, Limitato, Flower Mountain e Vanadio23.

Gli sportwear sono destinati ad I play con abbigliamento che lega l’outfit urbano e  gli sport in modo impeccabile. Fra i marchi più noti qui abbiamo Armani Exchange, Barbour, Blundstone, Closed X Nigel Cabourn,  Lotto Leggenda, Lyle & Scott, per citarne alcuni.

ArmaniExchange Pitti uomo 97

Infine, c’è spazio anche per i più giovani con My factory, che propone un mix fra cultura metropolitana, musica e tecnologie. Tale abbigliamento vede come protagonisti brand come Bluebuck, Bricktown World, Arcminute, Globe e Mou.

Siamo giunti al termine di questa nostra carrellata di informazioni utili su quella che è una delle più grandi manifestazione di moda maschile al mondo. A chi non dovesse riuscire a partecipare all’evento, suggeriamo di tenere sotto osservazione i vari marchi di abbigliamento qui segnalati, per trovare il meglio delle nuove tendenze moda uomo

Articoli Correlati

Add New Playlist