Hedi Slimane: addio a Saint Laurent

E’ ufficiale Hedi Slimane direttore creativo di YSL lascia la maison francese nonostante tutti i ricavi portati al gruppo Kering proprietario di Saint Laurent, vediamo di capire i motivi di questa ultima novità del mondo della moda.

Hedi Slimane
Photo/Contrasto

Da mesi circolavano voci circa l’eventuale uscita del geniale stilista Hedi Slimane  dalla maison Saint Laurent, poi durante le ultime  sfilate moda donna di Parigi la spettacolare di sfilata di Saint Laurent ha messo in dubbio tutte le voci emerse,

Lo scorso 10 febbraio invece c’è stata la sfilata moda uomo al Palladium di  Los Angeles dove hanno partecipato  star del cinema e della musica come Lady Gaga , Jessica Alba, Kate Hudson, Justin Bieber, Demi Moore, Lenny Kravitz, Lisa Bonet e Zoe Kravitz, Elle e Dakota Fanning, Ellen DeGeneres e Portia de Rossi, Gia Coppola, Eva e Asia Chow, Alexa Chung, Miranda Kerr, Jessica Stam , Elizabeth Olsen, Tallulah, Rumer e Scout Willis, Langley Fox e Dree Hemingway, Emma Roberts, Dominick Sherwood, Sam Taylor-Johnson, Zac Efron e Sylvester Stallone. Anche in questo caso tutta la stampa internazionale non ha ignorato l’evento oltre la collezione presentata.

Oggi invece è arrivato il comunicato ufficiale: Slimane lascia Saint Laurent: motivo nessun accordo sul rinnovo contrattuale, quindi una questione meramente economica, per certi versi incomprensibile visto che Slimane ha portato nelle casse di  Saint Laurent in quattro anni ricavi da paura e ha rilanciato il marchio posizionandolo come nessuno era riuscito a fare in precedenza.

Certamente ora ci si chiede chi sarà il prossimo direttore creativo di YSL, ma il nome è già emerso dovrebbe essere Antony Vaccarello 33enne stilista belga che ha una sua linea moda estremamente sexy e  audace tra spacchi abiti succinti e orli asimmetrici, questo è il motivo per cui Donatella Versace lo ha voluto a capo della linea Versus.

Ma per quanto bravo Vaccarello  non ha certamente il talento di Hedi Slimane considerato uno degli stilisti più geniali dei nostri tempi e lo confermano i numeri di vendita, solo lo scorso anno Saint Laurent ha fatturato 974 milioni di euro cifre che da capogiro con soli più di 140 punti vendita  a gestione diretta.

Questo conferma che oltre a saperla fare la moda bisogna anche pensare a venderla, ecco perché il futuro di Saint Laurent potrebbe non essere lo stesso dalla prossima sfilata.

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!