Concepimento – I test di ovulazione

403901_F381WJHZ854TRTCLJQIONC1GIPE4MA_dscn0631_H160552_L
Se avete intenzione di mettere in cantiere un bimbo, o semplicemente evitare una gravidanza, può essere molto utile ricorrere ai test di ovulazione, che come il rilevamento della temperatura basale e la valutazione del muco cervicale, permettono di stabilire con buona approssimazione i giorni in cui si ha l’ovulazione e quindi i giorni giusti per avere dei rapporti mirati e finalizzati alla gravidanza

Gli sticks, individuano nell’urina i due ormoni coinvolti nell’ovulazione: l’estradiolo e  l’ormone luteizzante (LH); l’ovulazione in genere avviene 24 ore dopo il picco dell’estradiolo e 16 ore dopo il picco dell’LH.
Per non sprecare troppi sticks, iniziate ad usare i test 3-4 giorni prima della presunta ovulazione, magari aiutandovi con l’osservazione del muco cervicale. I Test vanno eseguiti al mattino con la prima urina della giornata. Dopo aver imbevuto il tampone nell’urina, il risultato sarà istantaneo e va letto subito.
Ma come funziona?
Lo stick ha parte composta da un tampone che deve essere esposto per almeno 3 secondi sotto il getto diretto dell’urina oppure immerso in essa per almeno 15 secondi, e da un’impugnatura con una finestrella su cui compariranno due linee che saranno più o meno evidenti in base alla concentrazione dei due ormoni:

  • La linea destra rileva l’ormone dell’LH, maggiore è la concentrazione di LH maggiore intensità avrà la linea.
  • La linea sinistra invece è quella che rileva l’estradiolo, e funziona in maniera inversa, cioè, più questo ormone è concentrato nelle urine, minore sarà l’intensità della linea.

Quando il test rileva la fertilità?
Quando la concentrazione dei due ormoni è massima e quindi l’ovulazione è imminente, la linea destra sarà molto marcata, mentre la sinistra lieve o addirittura assente.

Stiks ovulatori come test precoci di gravidanza
Gli sticks ovulatori possono inoltre essere usarti come test precoci di gravidanza, infatti, se dopo circa 12 giorni dall’ovulazione la linea destra torna ad essere forte e la sinistra tende a scomparire, significa che il test è positivo e quindi che siete incinte.

Chi usa gli stick per avere rapporti mirati al concepimento è preferibile che abbia rapporti prima dell’ovulazione, perché mentre gli spermatozoi possono sopravvivere un paio di giorni, l’ovulo ha vita berve, 24 ore al massimo; inoltre non dovete sottovalutare che gli sticks leggono nell’urina del mattino ciò che  generalmente è avvenuto nel pomeriggio del giorno prima, quindi è bene iniziare ad avere rapporti con un certo anticipo e non aspettare l’ultimo momento!
Da sottolineare che qualunque metodo voi adottiate per comprendere se siete in fase ovulatoria o meno, non garantiscono che l’ovulazione avvenga in modo regolare. In questo caso ad esempio, che vi sia in circolo l’estradiolo e l’LH è una condizione necessaria ma non sufficiente, quindi può succedere che i due ormoni ci siano ma che l’ovulazione non sia in atto, è il caso ad esempio in cui non c’è un ovulo da far scoppiare.
L’unico modo per essere certe al 100% che ci sia ovulazione è fare monitoraggi ecografici.

5 luglio 2010

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!